Dopotutto non è brutto, mercoledì in seconda serata su Rai1 con Geppi Cucciari in 4 città italiane

Anticipazioni sul nuovo show condotto dalla comica con Francesco Bonami su Rai1. La prima puntata andrà in onda il 4 dicembre dopo Mission. Cosa accadrà?

Dopotutto non è brutto, Geppi Cucciari, Rai1.jpg


L'esordio di Geppi Cucciari su Rai1? Dopotutto, non è brutto. Giochi di parole a parte, la comica sarda debutterà nella rete ammiraglia del servizio pubblico mercoledì 4 dicembre, in seconda serata (prima andrà in onda la prima puntata di Mission), con un programma di divulgazione culturale. Il titolo? Dopotutto non è brutto, appunto.

In questa nuova esperienza, Geppi non sarà sola: al suo fianco il critico d'arte Francesco Bonami. A lui sarà affidata la parte tecnica e culturale, mentre alla sarda quella curiosa e disincantata.


Nelle quattro puntate previste i due conduttori andranno alla scoperta di altrettante città: Venezia, Roma, Torino e Napoli. L'obiettivo è raccontare come cambia il gusto estetico nell'arte italiana e quanto ci sia ancora da scoprire del nostro Stivale. "E' ripristinare la libertà di dire quello che è bello e quello che è brutto, insomma il gusto", precisa l'ex conduttrice di G'Day.


La prima tappa in programma sarà Venezia: verranno visitati il ponte di Calatrava, il cantiere del Mose, le isole Mazzobo e san Michele (che ospita il cimitero cittadino appena ridisegnato dall'archistar david Chipperfield) e i musei più importanti della città.


Nel corso dell'intinerario non mancheranno incontri con personalità di spicco. A Venezia si racconteranno il regista Tinto Brass, Massimiliano Gioni (direttore della Biennale Arte), Marino Folini (ex responsabile della Facoltà di Architettura dell'Università di Venezia), performer Principe Maurice e il cantante Skardi.


L'appuntamento con la prima puntata, dunque, è fissato per mercoledì 4 dicembre alle ore 23.20. Sarete tutti presenti?


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail