Mission: il video-anteprima della Barale e di Filiberto in Congo, nuove critiche da Fico (Vigilanza)

Ecco le prime immagini filmate di una delle missioni previste nel nuovo programma, in onda su Rai1 il 4 e 12 dicembre e condotto da Michele Cucuzza e Rula Jebreal.

paola barale-mission.JPG Mission, il programma che vede personaggi famosi impegnati nei campi profughi in giro per il mondo, è nel palinsesto di Rai1 mercoledì 4 e giovedì 12 dicembre.

Lo hanno chiamato reality, docureality, docureality umanitario. E le critiche non sono mancate.

L'ultima è arrivata ancora una volta dal presidente della Commissione di Vigilanza, Roberto Fico: "Continuiamo a trattare problemi come quelli dei rifugiati e dei profughi come tv del dolore - ha detto in un'intervista a Sky Tg24 -, quello non è servizio pubblico, noi dovremmo innalzare il livello di qualità nel modo di trattare fatti così importanti. Per la prima volta in Vigilanza è arrivata una petizione (su Change.org, ndB) firmata da 100mila cittadini per non fare andare in onda Mission".

Si temono anche proteste di associazioni contrarie all'iniziativa. I conduttori, dopo alcuni rifiuti forse dettati dalla volontà di non mettere la faccia su un programma a rischio di polemiche ed incerto sul fronte ascolti, saranno Michele Cucuzza e Rula Jebreal, come rivelato da Tvblog.it. Il primo ha dato il là ai viaggi umanitari lo scorso anno, imbarcandosi per il Sudan insieme a Barbara De Rossi. La sua avventura sarà documentata nella seconda puntata, che vedrà anche in onda la missione di Emanuele Filiberto e Paola Barale in Congo e quella di Luca Bocci e Lorena Bianchetti in Congo. Nella puntata d'apertura ci saranno invece Francesco Pannofino e Candida Morvillo impegnati in Mali, oltre ad Al Bano Carrisi con le figlie Cristel e Romina Jr da poco rientrati dalla Giordania.

Le esperienze dei personaggi famosi sul campo saranno commentate in studio da membri di Unhcr e Intersos, che hanno collaborato nella realizzazione del programma, oltre che da personaggi che hanno vissuto esperienze legate al tema dei rifugiati in Italia. "Il mondo che il mondo non vuol vedere" è il claim del programma. Chissà quanti lo vedranno. E senza pregiudizi.


In anteprima il video della Barale e di Filiberto in Congo









Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail