Partita del cuore 2013, martedì su Rai1 da Torino: conduce Fabrizio Frizzi, ecco chi scende in campo

Anticipazioni sui politici, conduttori, attori, cantanti, ex calciatori e allenatori che scenderanno in campo per beneficenza. Diretta tv con la telecronaca di Bruno Pizzul.

partita del cuore-2013-rai1.jpg Martedì 28 Maggio alle 21.10 su Rai1 verrà trasmessa dallo Juventus Stadium di Torino La Partita del cuore 2013 - Una sfida per la ricerca che vedrà confrontarsi la Nazionale Cantanti contro il Team Campioni per la Ricerca.


41.247 i biglietti venduti e stadio esaurito. Si aggiungono ai nomi già annunciati il Sindaco di Firenze Matteo Renzi e il Presidente della Regione Piemonte Roberto Cota. Ospite d'onore il Presidente del Senato Piero Grasso. Il calcio d'inizio sarà affidato a Francesco De Gregori che per la prima volta scenderà in campo per la Partita del cuore, giunta alla sua 22esima edizione. Fino al 30 maggio è attivo il numero 45501 per sostenere la lotta contro il cancro e le malattie rare a favore di Telethon e dell'Istituto Candiolo.


La conduzione è affidata a Fabrizio Frizzi (voto: 6,5) e Cristina Chiabotto (5) e la telecronaca sarà di Bruno Pizzul, mentre De Gregori proporrà prima del calcio d'inizio, accompagnato dalla sua band, il brano Ragazza del '95, tratto dall'ultimo disco.

Vestiranno la maglia della Nazionale Cantanti capitanata da Enrico Ruggeri: Paolo Montero, Niccolò Fabi, Marco Masini, Neri Marcorè, Francesco "Kekko" Silvestre, Paolo Belli, Filippo Inzaghi, Raoul Bova, Luca Barbarossa, Fernando Alonso, allenatore Sandro Giacobbe, direttore tecnico Walter Mazzarri (il nuovo allenatore dell'Inter). A disposizione: Felipe Massa, Giancarlo Fisichella, Gigi Lentini, Daniele Battaglia, Luca e Diego dei Sonohra, Paolo Vallesi, Alessandro Casillo, Antonio Maggio.


Il Team Campioni per la Ricerca, capitanato da Antonio Conte, vedrà in campo: Pavel Nedved (portiere), Ciro Ferrara, Massimo Giletti, Edgar Davids, Marco Bocci, Roberto Cota, Alessandro Preziosi, Claudio Sala, Andrea Agnelli, Matteo Renzi, allenatore Emiliano Mondonico. A disposizione: Ezio Greggio, Lapo Elkann, Luca Ubaldeschi, Mario Orfeo, Paolo Conticini, Stefano Baldini (medaglia d'oro ad Atene nella maratona).

L'evento sarà un momento che va al di là della semplice manifestazione sportiva, sarà uno spettacolo con continue finestre sul sociale attraverso la Fondazione Telethon per la cura delle malattie genetiche rare. Il presidente Luca di Montezemolo ha dichiarato: "E' una gioia assistere alla mobilitazione di tante persone intorno a un progetto così importante: finanziare la ricerca per dare una risposta alle famiglie delle persone malate. Ed è emozionante che questo si realizzi tramite uno spettacolare evento di sport in cui cantanti, atleti e tanti personaggi amati dal pubblico si mettono in gioco per questa sfida comune".


"Questo nuovo evento allo Juventus Stadium - ricorda Allegra Agnelli, presidente della Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro - sostiene e accompagna i lavori di completamento dell'Istituto e promette di essere un altro grande successo, per la ricerca e per la città". Alle due fondazioni saranno devolute tutte le donazioni.


Gianluca Pecchini, direttore generale della NIC, sottolinea invece la volontà di superare o almeno pareggiare l'incasso record di 1.360.000 € dell'edizione 2010 della Partita del Cuore a Modena: "Sarebbe una cosa davvero straordinaria". 


Grazie al numero solidale 45501 è possibile sostenere la ricerca fino al 30 maggio (2 euro per ciascun sms inviato da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile e Nòverca e per ciascuna chiamata effettuata da rete fissa TeleTu e TWT, 2 o 5 euro per le chiamate da rete fissa Infostrada e 5 o 10 euro per quelle da rete fissa Telecom Italia e Fastweb).


Fino al 31 maggio si dona anche con CartaSì, Visa e Mastercard, chiamando il numero verde CartaSì 800 383008. Si può contribuire con una donazione: IBAN IT72D0503501000265570549193 intestata a La Partita del cuore Umanità Senza Confini Onlus.


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti oppure nel forum del blog.

  • shares
  • Mail