Ora o mai più, i Jalisse: "Un'esperienza indimenticabile. Donatella Milani è rimasta nel gruppo Whatsapp"

Il duo è stato intervistato da Today.

Jalisse

Non hanno vinto Ora o mai più, il celebrity talent dedicato alle meteore, ma i Jalisse, duo composto da Alessandra Drusian alla voce e Fabio Ricci polistrumentista, la definiscono "un'esperienza indimenticabile". Intervistati da Today, il gruppo ha parlato del suo percorso nel programma:

"Siamo strafelici del secondo posto, non volevamo il primo. Il primo posto lo abbiamo già avuto a Sanremo, chissà la stampa cosa avrebbe pensato. Abbiamo vinto per il pubblico e questa è la vittoria più bella. E poi siamo contenti per Lisa. Al di là della classifica abbiamo vinto tutti e otto, siamo stati coraggiosi. Non sapevamo quale poteva essere la reazione del pubblico dopo anni".

Ecco invece che tipo di legame si è creato con gli artisti:

"Si è creato un bel legame tra noi otto artisti, anzi nove perché Donatella (Milani, ndr) è come se non fosse mai andata via, è rimasta anche nel nostro gruppo WhatsApp per evadere dalla situazione familiare in cui si è ritrovata. La cosa più bella era il dietro le quinte, non solo quello che vedeva il pubblico in puntata. Incontrare i maestri, provare, condividere, scherzare, raccontarci quello che è successo in questi anni, la non visibilità. Condividere momenti belli e brutti della propria vita è stato qualcosa di forte. Conoscere le persone è la cosa più bella".

I Jalisse hanno vinto Sanremo 1997 con Fiumi di parole ma hanno dovuto affrontare lo snobismo di certa stampa italiana per quel trionfo: successivamente hanno lavorato molto all'estero e hanno proposto ogni anno un brano per l'Ariston ("Ci proveremo anche quest'anno, ma è il signor Baglioni che decide").

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO