Ora o mai più: "Il mio inedito un plagio? Loredana Berté non ha mai studiato musica. Avrei potuto denunciarla"

Lisa racconta la polemica con la sorella di Mia Martini a Today.

Lisa

Si gode il successo Lisa: la cantante è fresca del trionfo nel corso della prima edizione di Ora o mai più, il talent per meteore condotto per quattro venerdì da Amadeus.

Intervistata da Today, l'interprete è tornata a parlare del piccolo inconveniente dovuto al suo singolo C'era una volta, definito da Loredana Berté "un plagio da Ti sento dei Matia Bazar":

"Mi ha attaccata in maniera gratuita, perché non è un plagio. Qualsiasi musicista sa che non lo è, ma lei non ha mai studiato musica, lo ha ammesso, e quindi non lo sa. Plagio è appropriarsi di una canzone già esistente, riprendendone la melodia dall'inizio alla fine, e questa canzone non lo fa con nessun brano. Capisco che nel gioco ci sta la battuta fuori luogo, ma ciò che ha detto è grave, avrei potuto anche denunciarla".

Lisa ci è rimasta molto male:

"Sono rimasta colpita, perché più di una volta mi aveva definita la vincitrice ideale del programma. E' strano, poi, che una accusa del genere arrivi proprio da lei, che per prima ha detto di aver subito per prima attacchi ingiusti. Le sue parole avrebbero potuto farmi molto male, ma il pubblico, sovrano e intelligente, è andato oltre: in poche ore il brano ha raggiunto la 65esima posizione su iTunes. Una canzone può sempre evocarne un'altra. E' come se ad uno stilista venisse chiesto di non utilizzare più i pois: è il taglio che fa la differenza. Io, poi, sono così orgogliosa del mio lavoro che non indosserei mai l'abito di qualcun altro".

Le due non hanno avuto modo di chiarire una volta finito il programma. Intanto Lisa annuncia che presenterà un brano per Sanremo 2019: Claudio Baglioni è avvisato.

  • shares
  • Mail