The Voice of Italy 5, Costantino Della Gherardesca: "Lo rifarei. Sogno Pechino Express con Patty Pravo e Ornella Vanoni"

Il conduttore si racconta tra The Voice e Pechino Express

Costantino Della Gherardesca

Archiviata senza troppo successo di Auditel la quinta edizione di The Voice of Italy, il conduttore Costantino Della Gherardesca è stato intervistato da Francesco Canino di Panorama, raccontandosi a 360 gradi tra talent show, Pechino Express e futuro professionale.

Interpellato sulla sua esperienza a The Voice, il presentatore ha tracciato un bilancio:

"Positivo. Considerando la frammentazione dei media e la forte concorrenza del giovedì sera, è andato bene sul fronte degli ascolti visto che abbiamo soddisfatto gli obiettivi della rete. Così com’è soddisfatto il direttore Andrea Fabiano, sono contento anch’io".

Costa dice di aver legato molto con Al Bano Carrisi, ma non ha sopportato l'atteggiamento del pubblico nei confronti di uno dei coach:

"Le critiche eccessive a Francesco Renga. Il pubblico ha frainteso e l’ha visto come uno stronzo: siamo molto diversi - io sono un freak avanguardista e snob, lui più nazional popolare – ma è una persona buona. Una mezza frase ha fatto partire un’ondata di odio, un accanimento inutile".

Molto poco ha invece anticipato sul ritorno di Pechino Express su Rai 2, dichiarando scherzosamente che non ci sono esponenti di Casa Pound. Tuttavia, Costantino ha un sogno dei sogni per il programma che fa scoprire angoli del mondo in un'ottica ironica:

"La coppia Patty Pravo e Ornella Vanoni. Oggettivamente credo sia impossibile".
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO