Eurovision Song Contest 2018, la scaletta della finale. Moro e Meta ultimi. Favoriti Cipro e Israele

Il duo vincitore di Sanremo chiude la scaletta.

Metta

Sarà proclamato stasera il vincitore della 63esima edizione dell'Eurovision Song Contest, con la finale in onda alle 20.35 su Rai 1 con il commento di Federico Russo e Serena Rossi.

Stasera, oltre ai Paesi che hanno passato il turno della semifinale, si esibiranno anche i Big Five, ovvero i Paesi fondatori della kermesse continentale che rispondono ai nomi di Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna e Italia. Per l'Italia com'è noto ci saranno Fabrizio Moro ed Ermal Meta, in Portogallo con Non mi avete fatto niente, brano trionfatore del Festival di Sanremo. Il duo si esibirà per ultimo.

Secondo i bookmakers i Paesi favoriti per la vittoria finale sono Israele, rappresentata da Netta con Toy, simpatico brano dance, Cipro con Eleni Foureira, greca di origini albanesi molto simile a Shakira e Beyoncè, oltre alla Francia. I transalpini si affidano ai Madame Mounsieur con Mercy: il pezzo parla di un bambino scampato alla tragedia dell'immigrazione.

Ecco la scaletta:  Ucraina, Spagna, Slovenia, Lituania, Austria, Estonia, Norvegia, Portogallo, Regno Unito, Serbia, Germania, Albania, Francia, Repubblica Ceca, Danimarca, Australia, Finlandia, Bulgaria, Moldavia, Svezia, Ungheria, Israele, Paesi Bassi, Irlanda, Cipro, Italia.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO