Uomini e Donne, Lorenzo rientra in studio e attacca Sara: "Se mi avessi scelto oggi ti avrei detto di no"

Prima puntata con il nuovo logo di Canale 5 per Uomini e Donne, il dating show del primo pomeriggio di Maria De Filippi. Il programma si apre con il ritorno in scena di Claudio Sona e Mario Serpa, prima coppia gay nata dal reality show.

Esterna di Sara e Lorenzo a Uomini e Donne

Il tempo di un saluto al pubblico che la scena pochi minuti dopo diventa di Sara Affi Fella, o meglio del triangolo Sara - Lorenzo - Luigi. La tronista deve infatti fare i conti con l'abbandono di Lorenzo a causa del bacio con Luigi.

La Affi Fella nella scorsa puntata segue Riccardi in camerino (nel rvm il ragazzo la manda a quel paese mentre lei è dietro la porta). Una volta entrata, Lorenzo dichiara la sua decisione di ritirarsi. "Così non posso scegliere", dichiara Sara, ma Lorenzo la ringrazia e non vuole saperne nulla.

Esterna con Luigi: il ragazzo dice che farà di tutto per portarla fuori da Uomini e Donne. La ragazza risponde che ha bisogno di capire tante cose. Afferma di sapere ciò che vuole, ma non la persona che vuole al suo fianco.

Segue l'esterna con Lorenzo: il Riccardi sostiene di aver buttato cinque mesi della sua vita con lei. Sara gli fa ascoltare "Stammi vicino" di Federica Carta, guardacaso proveniente da Amici. Lei lo prega di pensarci.

Rientrati in studio, Sara sostiene di aver visto il vero Lorenzo. "Il fatto che abbia paura di lui mi ha portato spesso a non fidarmi e a mettere un muro. Avrei voluto abbracciarlo ma non ci sono riuscita". Luigi a quel punto è risentito.

In realtà Lorenzo si trova in un box dietro gli studi e Sara corre da lui. Il chiarimento dura meno di tre minuti e la coppia torna in studio. Ma non è finita: il ragazzo ammette di aver fatto l'elastico tra Sara e Nilufar, ma accusa di falsità la donna per aver baciato entrambi i corteggiatori. "Oggi se mi avessi scelto ti avrei detto di no", tuona Lorenzo.

  • shares
  • +1
  • Mail