Le Iene, "Se a te che odi i talent offrissero il posto di giudice a X Factor?": la risposta inaspettata di Mario Luzzatto Fegiz (video)

Sabrina Nobile propone a sette celebrità deluse dai talent di diventare il prossimo giudice di X Factor, tra cui al critico musicale. Ecco la risposta.

Con la notizia dell'abbandono da parte di Levante della poltrona da coach della prossima edizione di X Factor, il talent show di Sky Uno, è ufficialmente iniziata la corsa alla ricerca del nuovo giudice che sostituirà la cantante di Alfonso. Il toto-nome ha offerto l'occasione alla iena Sabrina Nobile di tentare un esperimento con coloro che da anni dubitano dell'effettivo contributo dei talent show alla tutela del patrimonio musicale italiano o ne hanno evidenziato dall'interno i lati più oscuri.

Armata di telefono, la Nobile si è presentata alle vittime ignare come uno dei membri della produzione del programma, proponendo a Red Ronnie, Er Piotta, Chiara Galiazzo, Fabrizio Moro, Mario Luzzatto Fegiz, Shade e Pippo Baudo un contratto da giudice. Se i più giovani hanno ribadito di non voler tradire quanto già affermato in passato in interviste e barre di canzoni, gli unici ad aver apparentemente messo in dubbio quanto asserito in precedenza sono stati quelli della vecchia guardia, cioè Red Ronnie, Mario Luzzatto Fegiz e Pippo Baudo.

Nonostante alla richiesta di perdere credibilità contro la dialettica di Fedez, l'invito alla partecipazione sia stato declinato seduta stante da Red Ronnie e da Baudo nazionale, è stato proprio il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz, che non perde mai occasione per criticare gli artisti dei talent show, a rispondere interessato. Durante la telefonata, appaiono un vecchio ricordo sbiadito le posizioni radicali del giornalista, disposto a liberarsi dagli impegni in agenda al grido "soltanto i cretini non cambiano idea".

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail