Amici 17, Irama "blasta" un hater che lo accusa di non fare cover: "Ho cantato Jovanotti"

Amici 2018: un fan accusa Irama di non fare mai cover e il rapper gli risponde a tono.

Irama ad Amici 17

Nel corso dell'odierna puntata di Amici in onda su Real Time, Paolo Ciavarro e Marcello Sacchetta hanno mostrato le ultime novità provenienti dalla scuola più famosa d'Italia.

Tra queste la più gustosa riguarda sicuramente Irama, che ha avuto l'opportunità di leggere davanti ai suoi compagni dei tweet che parlavano del suo percorso all'interno del talent. Come ogni talento che si rispetti Filippo Maria Fanti – questo il suo nome all'anagrafe – è risultato piuttosto divisivo.

C'è chi gli ha detto senza molta originalità che “è stonato come una campana” e chi lo ha rimproverato di non cantare mai brani altrui:

Ma perché deve cantare sempre la stessa canzone quando fa la sfida? CANTA LE COVER SE RIESCI #amici17 #irama”

Amici 2018, la risposta di Irama all'hater


Dopo aver resistito con nonchalance alle critiche riguardanti le sue interpretazioni, all'osservazione sulle cover il ragazzo ha risposto in maniera piccata:

Ho cantato Le tasche piene di sassi di Jovanotti e ho vinto la sfida con quella, quindi ho fatto anche quella. Seguimi di più, fai l'haters più accanito. Seguimi fino in fondo.

Posto che Irama ha saputo tenere testa anche ai tweet più velenosi, viene tuttavia da chiedersi quanto possa essere utile mostrare al concorrente di un talent show il parere del popolo dei social: se da un lato i complimenti sono sempre ben accetti, certe esternazioni gratuite possono influire anche negativamente su un artista emotivamente fragile, una skill teoricamente non necessariamente richiesta per chi vuole diventare un cantante. Se una Laura Pausini, una Giorgia o un Tiziano Ferro fossero stati esposti al tweetstorm di un talent, siamo sicuri che sarebbero rimasti così indifferenti alle critiche in modo tale da esplodere lo stesso?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 79 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail