L'amore è, il testo e il video dell'inedito di Enrico Nigiotti: clip girata in uno sfasciacarrozze

Enrico Nigiotti, L'amore è: il testo e il video.

MUSICA E... Ecco il testo e il videoclip di L'amore è, il singolo-inedito di Enrico Nigiotti presentato a X Factor 11. “Non importa come lo so, ma mi fa ridere come mi guardi”. Questi sono i primi versi con cui si apre il videoclip del brano del cantautore, che viene da subito presentato come una sorta di narratore della storia d’amore che sarà protagonista dell’intero girato.
L’incontro tra i due amanti, che sancisce l’inizio della storia d’amore in questione, è un normale appuntamento romantico. “L’amore è solo carte da scoprire”. La complicità tra i due protagonisti viene mano a mano a rafforzarsi: i due ragazzi si fermano in un luogo appartato, lontano dai rumori della città, per conoscersi e per approfondire il loro rapporto. È l’inizio di una bellissima storia d’amore. Per tutta la durata del video si assiste all’evoluzione del rapporto tra i due protagonisti. Profonda intimità, litigi accesi e momenti di divertimento e di sorrisi: questa è la metafora racchiusa nel brano. La particolare scelta di girare l’intero videoclip in uno sfasciacarrozze, in cui sono deposti i resti delle storie d’amore vissute nelle centinaia di macchine lì presenti, è emblematica e rafforza il concept di base che è stato usato per costruire l’intera storyline del video.

Enrico Nigiotti, L'amore è: il testo


Non importa come lo so,
ma mi fa ridere quando mi guardi
mentre parli a raffica e ti scende la neve dagli occhi

forse un giorno ce ne andremo lì,
sopra a quell'isola da tanti soldi
bevendo vino e birra e non importa quanto ingrassi

l'amore è tutto quello che ci pare
l'amore è avere armi senza fare male
l'amore è così stupido ma vallo poi a capire
l'amore è solo carte da scoprire

e anche quando sarà chiaro che non c'è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
anche quando avremmo troppo cose da cambiare
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

non importa come sarà,
ma il sesso resta sempre un posto fisso
per chiuderci nell'ombra del più comodo nascondiglio

non mi chiedere mai perchè...
invece chiedimi, chiedimi tutto
proteggimi dall'alba di un futuro che non conosco
l'amore è tutto quello che ci viene
l'amore è scarpe vecchie che non vuoi buttare
l'amore è così stupido, ma vallo poi a capire
l'amore è solo carte da scoprire

e anche quando sarà chiaro che non c'è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
anche quando avremmo troppo cose sa cambiare
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

quando me ne starò fermo mentre hai voglia di ballare
quando tutto cambia senso e non ha senso più aspettare
anche quando sarà chiaro che non c'è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

perche' parlo di te da gennaio a dicembre
ecco parlo di te… ah ah
ecco parlo di te
sì, io parlo di te

e anche quando sarà chiaro che non c'è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
e anche quando avremmo troppo cose sa cambiare
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

quando me ne starò fermo mentre hai voglia di ballare
quando tutto cambia senso e non ha senso più aspettare
e anche quando sarà chiaro che non c'è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

enrico-nigiotti-lamore-e-videoclip.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail