Levante: "Fischi a Rita Bellanza a X Factor? Gogna mediatica, lei ha bisogno di supporto. Camille Cabaltera doveva passare il turno"

La giudice dell'undicesima edizione del talent show di Sky Uno difende sui social le sue due concorrenti: una è stata eliminata e l'altra fischiata nel 4° Live del talent show di Sky Uno.

x-factor-11-live-16-novembre-2017-foto-17.jpg

Levante non ha preso bene l'eliminazione della "sua" Camille Cabaltera e i fischi a Rita Bellanza (e Gianni Morandi) nel 4° Live di X Factor 11 (voto: 7), in onda giovedì 16 novembre su Sky Uno.

Su Facebook ha scritto: "Ha perso la musica, che io però non smetterò mai di abbracciare. Per Camille sarà anche finito #XF11 ma è appena iniziata una lunga carriera. Ci rivediamo sul palco, gatto ♥️ a presto per delle novità...".

E su Instagram si è sfogata così: "Fino alla fine ho sperato fosse un brutto sogno, invece no, la realtà ci ha tagliato in mille pezzi… perché oggi sono onestamente a pezzi rispetto a un tavolo che ieri non ha salvato la musica ma ha fatto i propri interessi. Io ho sempre applaudito dinanzi al bello e continuerò a farlo, che appartenga a me o ad altri. Quando Morandi ha pronunciato il nome di Rita, ingenuamente ho creduto che le ragazze fossero salve perché Camille meritava di passare il turno. È un gioco, ma la musica ha perso in favore di uno show che, per quanto mi riguarda, è stato solamente doloroso. I fischi contro una ragazza di 20 anni che ha, forse, la colpa di disattendere le aspettative altrui non sono giusti. Non fischiate i politici disonesti, gli assassini, gli evasori, la mancanza di gentilezza… fischiate una ragazza di 20 anni che non ha fatto nulla se non farci sognare quel giorno di settembre per poi non reggere il peso delle nostre aspettative. Stiamo accanto a Rita che ha bisogno di tanto supporto… la gogna mediatica no, siamo più intelligenti di tutto questo".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail