Un, due, tre… Fiorella, la Mannoia il 16 e 23 settembre su Rai1: "Vorrei far uscire la mia parte ironica, muro in studio, ecco gli ospiti"

Anticipazioni sull'one woman show, in onda sabato 16 e 23 settembre 2017 su Rai1. La cantante è intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, ecco i nomi dei primi ospiti.

fiorella-mannoia-un-due-tre-fiorella-promo.jpg

Fiorella Mannoia si prepara con l'entusiasmo e la grinta di sempre all'inedito ruolo di "one woman show" televisiva in un varietà tutto suo fatto di musica e storie, in cui ci sarà spazio per le emozioni e per l'ironia, per momenti seri e per l'allegria. Un, due, tre… Fiorella è il titolo di due date uniche di sabato su Rai1 nella prima serata del 16 e 23 settembre. A fare da filo conduttore non mancheranno ovviamente le canzoni, quelle del repertorio della Mannoia e molte altre ancora, duetti inediti e sorprese musicali, con un'orchestra e una band live. Sul palco si avvicenderanno
personaggi del mondo della musica, del cinema, del teatro, della televisione, dello sport, della cultura, ma anche amici e colleghi che insieme a lei dialogheranno e si racconteranno attraverso riflessioni, temi, gag, situazioni inaspettate e chiaramente con la musica.

"Devo fare i conti con gli autori, con i 'si esce di qua, si entra di là', e poi 'mentre parli con quello succede quest’altro...' - dichiara la cantante a Tv Sorrisi e Canzoni - Io so gestire uno spettacolo, un mio concerto: lì sono a casa mia. Ma gestire un programma televisivo è un’altra cosa. Vorrei far uscire una parte di me che non si conosce, quella ironica. Ci saranno tanta musica, monologhi, momenti di riflessione, di commozione ma anche risate e puro divertimento. E poi la partecipazione di alcuni miei amici cari come Sabrina Ferilli, Edoardo Leo, Marco Giallini e tanti altri che non posso svelare".

Lo studio "è costruito attorno a un muro. Sui muri la gente manifesta il proprio dissenso e fa delle dichiarazioni d’amore: mi fermo sempre a leggere le scritte. E sul muro nel nostro studio ce ne saranno alcune che ho ripreso dalla strada. Amo i murales di artisti straordinari, non certo i vandali che deturpano i monumenti. Il titolo dello show nasce così: sul muro ci abbiamo giocato a palla prigioniera, a 'un, due tre stella'. E allora l’abbiamo chiamato Un, due tre... Fiorella!”.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 400 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO