Amore pensaci tu, critici tv: idea di partenza interessante ma troppo all'avanguardia, ecco perché la fiction non ha funzionato...

Ecco le recensioni di Comazzi, Caterini e Fagioli sulla fiction di Canale 5 spostata dal prime time alla terza serata per gli ascolti deludenti.

amore-pensaci-tu-ultima-puntata.jpg

RASSEGNA STAMPA su Amore pensaci tu (6), la fiction di Canale 5 spostata dalla prima alla terza serata per gli ascolti deludenti. E il finale aperto (con numerose vicende rimaste in sospeso) resterà senza seguito...


Alessandra Comazzi su La Stampa


"Fiction nuova e che non guarda al passato. Si parla di padri nelle famiglie contemporanee. E se ne parla attraverso attori professionisti e non modelli. Questo sceneggiato è il migliore di quelli in circolazione, ramo famiglia. Ed è all'avanguardia. Forse troppo. Non è evidentemente proprio piaciuta l'idea".

Marida Caterini su Il Tempo


"Esiste un certo aggancio con la realtà e con i mutamenti della società di cui la serie ha cercato di farsi interprete. Padri casalinghi in mancanza di occupazione, coppie omosessuali che chiedono l'affido di bambini, dinamiche familiari tra genitori e figli sono alcune tematiche. Lo sugardo sulla realtà è troppo superficiale, si entra e si esce da alcune situazioni a ritmo di battute, anche divertenti che si susseguono veloci, quasi incalzanti, come il montaggio. Tutto questo non consente al telespettatore di fermarsi a riflettere. Inoltre la recitazione non sempre è convincente".

Andrea Fagioli su Avvenire


"L'annunciata idea di partenza era interessante: parlare di quei padri che pensano solo al lavoro, convinti che alla casa e soprattutto ai figli ci devono pensare le madri, anche se a loro volta lavorano. Uomini che a un certo punto si trovano, volenti o nolenti, ad occuparsi della vita domestica. Tema, dunque, sulla lunghezza d'onda dei cambiamenti da tempo in atto nella nostra società. Ma lo sviluppo ha deluso ampiamente le attese. La fiction sa tanto di già visto: soliti incidenti e inconvenienti, solite ansie, rapporti tempestosi con i figli, ritorno di vecchie fiamme che riaccendono amori sopiti.... Insomma, la solita commedia con tocchi di presunta modernità".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.10 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO