Fabrizio Moro: "Talent? Prima li snobbavo anch'io ma Amici mi ha dato tante cose belle. L'allieva che mi ha gratificato di più? Elodie"

L'insegnante di canto del talent show di Canale 5, intervistato da Messaggero Tv, parla della partecipazione al programma ed elogia la concorrente della quindicesima edizione.

Fabrizio Moro, ospite di MessaggeroTv, alla vigilia delle due anteprime del Pace live Tour 2017 previste al Palalottomatica il 26 e 27 maggio, parla anche della partecipazione ad Amici come insegnante di canto.

"Sotto il profilo umano il programma di Maria De Filippi – ammette - mi ha dato tanto, più che dal punto di vista artistico. Prima di partecipare ero una persona molto chiusa e introversa: grazie ad Amici mi sono aperto tanto. Ora su certe cose sono molto più leggero, mi prendo molto meno sul serio. Sarà anche l'età che passa, ma quel programma mi ha dato tante cose belle. Con molti allievi ho legato, con alcuni ho persino iniziato a collaborare, per esempio con Daniele dei La Rua scriviamo anche insieme delle canzoni. Quella che mi ha gratificato di più? Sicuramente Elodie".

E sui cantautori che snobbano i talent: "Ognuno vede la vita come vuole, è libero di esprimere i giudizi e di snobbare anche. Nasciamo tutti in ambienti e contesti diversi. Io ero tra quelli, poi mi sono alleggerito. Se tu rimani te stesso e hai veramente bisogno di comunicare puoi farlo in qualsiasi modo e in ogni luogo, per me è uguale. Partecipare ad Amici, al Concerto del Primo Maggio, andare a suonare in una piazza o sotto la metro... l'importante è stare in mezzo alle persone e comunicare il tuo pensiero con dignità e onestà".

fabrizio-moro-messaggero-tv.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 94 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO