Leone è l'autore del libro Una spia tra Amici-Il diario segreto del programma, in copertina i due protagonisti Riccardo e Mike Bird

E' uscito per Mondadori il libro che racconta il dietro le quinte della sedicesima edizione del talent show. Lo ha scritto un autore misterioso che era comparso nella WittyBox su Real Time...

Chi è Leone? Ma soprattutto che fine ha fatto? Gli ultimi "avvistamenti" in tv erano stati nel daytime su Real Time alla vigilia della scelta dei concorrenti che avrebbero fatto parte del serale di Amici 16. Poi la misteriosa sparizione... fino all'annuncio dei canali social del talent show che Leone è "tornato".

E' lui (anche) l'autore del libro di quest'anno legato al talent show e intitolato Una spia tra Amici, il diario segreto del programma (casa editrice Mondadori, prezzo consigliato 16 euro).

Ecco cosa si legge nella descrizione: "Sin dall'inizio dell'anno Riccardo e Mike Bird non erano fatti per stare nella stessa squadra, né per essere amici. Uno con la sua 'faccia d'angelo', l'altro con quel fare 'tenebroso', come mi è piaciuto soprannominarli sul web. I primi giorni di scuola avrei detto che erano il diavolo e l'acqua santa. Poi, conoscendoli meglio, ho visto i loro ruoli ribaltarsi, le loro differenze ridursi, le apparenze ingannare... l'orsetto e il duro sono diventati sempre più simili. Guardate i loro social: sono pieni di commenti adoranti delle loro fan ed entrambi amano stuzzicarle facendo i poser, ultramodaiolo il primo, finto trasandato il secondo. L'angioletto regala il suo sorriso smagliante e promette dolcemente a ognuna: 'Ho occhi solo per te', il bello e dannato cerca di farsi leccare le ferite intonando tutto afflitto Closer. Diversamente piacioni, uniti dalle foto a torso nudo e dal viso glabro come dalla stessa squadra, i Senza Piani, di cui facevano parte entrambi nei primi mesi di scuola. Mesi di pace armata, di convivenza forzata, di gerarchia televisiva tra il capitano al comando e il soldato ubbidiente. Come sono arrivati ai ferri corti quei due e cosa è accaduto a partire dalla loro rottura? Sono pronto a ricostruire l'intera storia cominciando da quello che non sapete. Quello che gli Amici della tv non dicono. Tra i ragazzi di Amici quest'anno c'ero anch'io, Leone. Qual è la mia vera identità? Ve lo siete chiesto in molti... Di me avete tanto sentito parlare sulla WittyBox, lo spazio virtuale in cui quest'anno potevamo sfogarci dietro un nickname. Io ho deciso di svelare sotto mentite spoglie i segreti più inconfessabili della classe, scatenando senza volerlo lacrime, fazioni e sospetti".

Resta, dunque, misteriosa l'identità di Leone... o bisognerà comprare il libro per scoprire (anche) di chi si tratta?

libro-leone-una-spia-tra-amici.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail