Antonia Klugmann: "MasterChef? Dovrò trattenermi per le parolacce, gli altri giudici sono stelle. Carlo Cracco? Siamo imparagonabili"

La nuova giudice del cooking show culinario di Sky Uno, intervistata dal Corriere della Sera, spiega perché ha deciso di accettare la proposta e parla degli altri giurati.

antonia-klugmann-masterchef-italia.jpg

Antonia Klugmann, nuova giudice di MasterChef Italia a partire dalla settima edizione, in onda da dicembre su Sky Uno, si confida a Chiara Maffioletti sul Corriere della Sera.

"Ho messo in discussione questa scelta diverse volte. Vengo da una piccola realtà di provincia, volevo essere certa che il mio ristorante (a Vencò, in provincia di Gorizia) si adattasse a questa situazione, garantire ai clienti continuità. Ora so che sarà un’occasione di crescita".

Ha deciso di fare MasterChef per la fama? "È un effetto secondario. Mi piace poter comunicare quello che faccio, la mia cucina, il mio amore per gli ingredienti, a un pubblico più ampio. Certo, ritrovarmi tra Barbieri, Bastianich e Cannavacciuolo mi fa effetto, io sono abituata a stare in cucina, o nell’orto o a fare la spesa".

Sui modi spesso sgarbati dei giudici dice: "Sono niente rispetto a quello che succede in una normale cucina. Io sono molto severa quando lavoro, ma anche perché devo rispondere a un cliente. Con un concorrente non vedo perché esserlo, oltre una certa misura".

Conosceva Barbieri, Bastianich e Cannavacciuolo? "Sì. Ho anche lavorato nella cucina di Barbieri 12 anni fa: rivederci è stato molto bello. Loro sono delle stelle, io mi sento al primo giorno di scuola".

Come vive il paragone con Carlo Cracco? "Siamo imparagonabili, e non solo perché lui è uomo e io donna. Ma anche io sono esigente: non perché sono donna sarò più materna o buona...".

Sarà arrabbiata? "Magari di fronte a certi mappazzoni, come dice qualcuno... Di certo il cibo è la mia vita, una cosa che tratto con molta serietà. Forse di fronte a una zucchina troppo cotta potrei arrabbiarmi (ride, ndB)".

Rapporto con le parolacce? "Ne dico tantissime. In cucina è il posto in cui sono più me stessa, senza filtri e le parolacce mi vengono proprio spontanee. In tv cercherò di trattenermi moltissimo". Ci riuscirà?

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.40 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO