Alessia Marcuzzi: "Isola 12? Hanno funzionato le prove evolutive, Raz Degan vero primitivo, emozionante l'incontro con Paola Barale"

La conduttrice di Canale 5, intervistata da Il Messaggero dopo la finale della dodicesima edizione del reality show, fa un bilancio sul programma e sul vincitore.

Alessia Marcuzzi, intervistata da Il Messaggero, fa un bilancio dell'Isola dei famosi 12: "E' stata l'Isola dell'evoluzione perché c'era la dottoressa Tibi che ci ha aiutato a fare una serie di percorsi. Il fatto che i naufraghi abbiano potuto superare tutti gli stadi evolutivi è stato divertente rispetto alle altre Isole, poi sono tornati al futuro qui".

E ha vinto Raz Degan: "Raz è stato l'uomo alfa ma anche colui che dall’inizio alla fine è stato il solo unico vero primitivo del gruppo. Intendiamoci, lo dico in senso buono. Basti pensare alla sua abilità manuale e al suo amore per la natura e gli animali".

Il momento più emozionante di questa stagione? "L’incontro tra Raz Degan e Paola Barale ma anche quando lei è venuta in studio e lui ha capito che c'era 'la bionda' che era accanto a me, poi si sono dette delle cose e, quando si sono guardati sull'Isola, le donne si sono immedesimate in lei. Lui ci ha regalato dei momenti di grande amore, lo avevamo visto sempre burbero con tutti, ma lì si è sciolto".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 92 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO