La porta rossa 2 ci sarà: la conferma da Lino Guanciale, ecco chi ha ucciso Cagliostro (video), esulta Eleonora Andreatta per i risultati

Ci sarà la seconda stagione della fortunata serie di Rai2, lo ufficializzano l'attore protagonista a Sorrisi.com e la direttrice di Rai Fiction. Ecco come è finita la prima (video integrale dell'ultima puntata).

Ci sarà la seconda edizione de La porta rossa? Lino Guanciale (voto: 7,5), in una videochat su Tv Sorrisi e Canzoni, ha confermato che, dato il grande successo delle sei puntate su Rai2, si sta pensando concretamente a un seguito, a patto che sia all’altezza della prima stagione.

"E' stata la sorpresa della stagione, terminata con un successo di ascolti e una grande partecipazione sui social media: La porta rossa ha dimostrato che c’è spazio per una linea di fiction originale destinata al pubblico di Rai2 appassionato della migliore serialità internazionale" - così il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta - con il suo 14% di share e circa 3,5 milioni di spettatori, La porta rossa è stato un successo straordinario per Rai2,  primo programma rispetto a tutte le altre Reti, con ascolti che hanno più che raddoppiato i normali risultati delle serie americane della Rete. Ambientata in una Trieste mai così cinematografica, la serie  ha conquistato gli spettatori in tutta Italia con risultati record tra le ragazze e le giovani donne (19%), tra il pubblico delle pay-tv, tra le fasce ad alta scolarizzazione (17%). Si sta verificando, inoltre, un forte fenomeno di visione differita su Rai Play, che porterà a un significativo incremento del pubblico complessivo. Anche sui social media, La porta rossa è stata una star, come trend topic in tutte e sei le puntate, e oltre tre milioni di page impressions. Una serie che ha sorpreso per l’intreccio originale di investigazione, thriller, mistero e sentimenti. La qualità delle scrittura di Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi si è rispecchiata nella innovativa regia di Carmine Elia e nelle interpretazioni, difficili ma riuscitissime, di Lino Guanciale, di Gabriella Pession, della giovanissima Valentina Romani che ha reso credibile i dialoghi con un fantasma, e di un cast di grandi attori. La porta rossa sarà una delle serie europee di punta del prossimo mercato dell’audiovisivo di Cannes, distribuita dal gruppo Studiocanal,  tra i più importanti distributori di cinema e fiction a livello internazionale. Rai Fiction, insieme alla produzione Vela Film, sta già lavorando con Carlo Lucarelli e gli altri autori per ideare un nuovo racconto per il commissario Cagliostro e sviluppare una nuova stagione, moderna e sorprendente come la prima”.

Come è finita la prima stagione? Chi ha ucciso Cagliostro? Si sono avute tutte le risposte che i telespettatori-fan attendevano. Come si legge su Tvblog.it la notizia della morte di Raffaele prende di sorpresa tutti, soprattutto Vanessa. La ragazza spiega a Cagliostro che qualche giorno prima le aveva confidato di sentirsi in colpa per qualcosa, ma non le aveva detto altro. Piras, intanto, ammette ad Anna di essere stato lui a sospenderla dal servizio, per proteggerla. A sua moglie Helke, invece, confessa di aver sempre amato Anna, e che la sera in cui Cagliostro è stato ucciso di essere andato al Porto Vecchio, sapendo che il Commissario non avrebbe obbedito agli ordini: gli ha scattato delle foto perchè voleva screditarlo al lavoro e con la moglie, ma poi, pentito, se n'è andato via. Helke, però, ha inviato le foto ad Anna, per vendetta nel confronti del marito.

Vanessa, intanto, aiutata da Filip, riesce ad entrare nel profilo social di Raffaele, che era stato bloccato dal ragazzo. Qui scopre due foto: una con Ambra Raspadori ed un'altra con la ragazza e Davide, figlio di Rambelli. I pezzi ora sembrano andare al loro posto: Raffaele e Davide avevano conosciuto Ambra Raspadori e l'avevano convinta ad andare a casa di Davide. La ragazza, però, non voleva assumere la Red Ghost: Davide, così, gliel'ha messa a sua insaputa in un bicchiere di alcol. La dose era eccessiva e la ragazza è morta di overdose.

Scoperto tutto, Rambelli ha deciso di coprire i due, portando fuori il corpo della giovane. E proprio con Rambelli che Raffaele, tormentato dal senso di colpa, parla: vuole confessare tutto. Ma Rambelli non glielo permette e lo costringe ad assumere la Red Ghost, in modo da farlo andare in overdose ed ucciderlo. Quando Anna lo chiama, la sera di Natale, per dirgli che ha capito cosa sia successo a Cagliostro, capisce che deve ucciderla.

Anna, in realtà, ha capito come si sono svolti i fatti, ma crede che l'assassino sia Piras. Quando si rende conto che è impossibile, perchè Piras non avrebbe fatto delle foto se fosse stato al Porto Vecchio per uccidere Cagliostro, chiede aiuto all'amico che le punta la pistola addosso.

Stella e Paoletto, intanto, capiscono che dietro le informazioni che hanno ricevuto c'è Vanessa, che incontrano mentre, con Filip e Cagliostro, sta cercando di raggiungere Anna. Quest'ultima è sotto la minaccia di Rambelli, che viene distratto da Cagliostro stesso, che arriva addirittura a far cadere libri e a far scoppiare lampadine. Ma non riesce ad evitare che Rambelli spari ad Anna. Piras, che era salito dalla donna per parlarle, si accorge che qualcosa non va e ha una colluttazione con Rambelli, a cui spara.

Anna viene portata in ospedale: qui la sua anima esce dal suo corpo e riesce a vedere Cagliostro. Lui le chiede scusa per tutto quello che ha scoperto sul suo conto, lei gli dice che vuole restare con lui. Ma il Commissario le ricorda che ci sono delle persone che contano su di lei e, soprattutto, che è incinta di loro figlia. Prima di tornare nel suo corpo, Cagliostro le chiede un favore: chiamare loro figlia Vanessa.

Ora che Anna è salva, Vanessa riesce a parlarle: la donna inizialmente non le crede, ma proprio il dettaglio sul nome la convince a fare in modo che la ragazza non sia coinvolta nelle indagini. Quando, però, le chiede se Cagliostro sia ancora lì, la ragazza è costretta dall'uomo a mentirle, perchè vuole che Anna si senta libera.

Ora che tutto sembra essersi risolto, Eleonora può partire, non prima di aver detto a sua sorella di controllare Vanessa, perchè quando si crea un legame così forte con un morto i limiti possono svanire. Ma, sulla strada verso casa, Eleonora rivede il fantasma di Alessandro, che l'aveva portata a credersi pazza. Vanessa, invece, crede di essere da sola, ora che anche Cagliostro sta per andarsene: ma Filip le ricorda che lui resterà con lei e i due fanno l'amore.

Cagliostro, infine, sembra pronto ad attraversare la Porta Rossa, quando sente una voce provenire da una stanza dell'ospedale: è Rambelli, che sta provocando Paoletto per farsi uccidere, invano. Nel controllare gli effetti personali dell'uomo, il poliziotto trova una foto di Rambelli da giovane con un altro ragazzo. Cagliostro lo riconosce: è Jonas, che però ora non riesce a trovare, mentre il suo corpo è ancora ricoverato. Per Cagliostro non è ancora il momento di andare via...

cagliostro-anna-la-porta-rossa-finale.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 239 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO