Oney Tapia vince Ballando con le stelle 12? "Sono cieco dal 2011 per un incidente, da allora sono molto più coraggioso e sensibile"

A Diva e Donna parla l'atleta non vedente che, dopo la medaglia d'argento alle Paralimpiadi di Rio, si è rimesso in gioco nel programma di Rai1... che vincerà?

Ha conquistato la giuria (in particolare Selvaggia Lucarelli che si è anche commossa e gli ha dato dello "gnocco") e il pubblico. Probabilmente vincerà (con merito) la dodicesima edizione di Ballando con le stelle, in onda il sabato sera su Rai1.

Stiamo parlando di Oney Tapia, 41enne cubano ma in Italia da 14 anni, medaglia d'argento alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro.

Nel 2011 è diventato cieco quando il tronco di un albero che stava tagliando - lui faceva il giardiniere - gli è caduto in testa. Da lì il buio. "Sul momento - racconta a Diva e Donna - ho avuto una reazione di sconforto, ma poi mi sono messo il cuore in pace e ho deciso di ripartire. Non vedo più con gli occhi ma attraverso le mani, le sensazioni ho imparato a conoscere la mia mente, il mio corpo, il mio olfatto. Ora faccio il doppio di quello che facevo prima".

Quindi la voglia di cimentarsi nella trasmissione condotta da Milly Carlucci. Ammette di avere il ritmo nel sangue "da buon cubano" ma "qui è diverso, non ho mai partecipato a un programma così importante. Ancora una volta mi metto in gioco, scopro che posso fare tante cose e che i limiti non esistono. E poi voglio dire alle persone disabili di non smettere di sognare perché i sogni sono le ali per volare".

Quanto a lui "diventare cieco è stata una benedizione, qualcosa doveva cambiare, è morta una persona e ne è nata un'altra, molto più coraggiosa e sensibile". Caratteristiche che lo porteranno a trionfare davanti agli altri concorrenti dello show? Molto probabile...

oney-tapia-ballando.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO