Eccezionale veramente 2 venerdì su La7: 160 concorrenti (anche immigrato del Congo), parlano Facchinetti e giuria, i giudici speciali

Presentata la seconda edizione del talent show per aspiranti comici, in onda da venerdì 24 febbraio su La7: parlano conduttore e giurati, ecco i giudici speciali e gli aspiranti concorrenti.

Eccezionale veramente torna su La7 con la seconda edizione dal 24 febbraio. Andrà in onda, dunque, il venerdì, nell'ex collocazione di Maurizio Crozza che diventerà competitor (su Nove) dal 3 marzo.

Confermata la giuria capitanata da Diego Abatantuono cui si aggiungono Paolo Ruffini e Selvaggia Lucarelli. Ad affiancarli ogni settimana sarà un quarto giudice scelto tra i personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, del cinema e dello sport: tra questi Alex Zanardi, Enzo Iacchetti, Francesco Mandelli, Antonio Catania, Fabio De Luigi, Elio, Simona Izzo e Ricky Tognazzi.

Il programma è "il campionato della comicità italiana, stiamo cercando il numero uno", dice il nuovo conduttore Francesco Facchinetti, che subentra al comico Gabriele Cirilli.

"Stare nel backstage è un'esperienza da sociologo, perché ti permette di vedere il lato umano e più vero dei comici, le loro reazioni senza la maschera della risata. Inoltre potrò chiudere ogni puntata con un mio monologo, che è la cosa che amo di più fare", spiega cosa farà il vincitore della prima edizione Roberto Lipari.

Il percorso di Eccezionale veramente prevede cinque serate di selezioni, quattro di quarti di finale, due semifinali e la finalissima. Ai provini che si sono svolti tra Roma, Milano e Bari hanno partecipato più di mille aspiranti comici, in prevalenza del Sud Italia. 160 i comici sul palco, al migliore un contratto biennale da 100mila euro con Colorado Film.

Tra i concorrenti, anticipa la Lucarelli, c'è anche un giovane immigrato del Congo arrivato in Italia "su un barcone che, pur faticando con la lingua italiana, riderà degli stereotipi e della sua condizione di 'nero in Italia'". Lei, definita da Facchinetti "la più cattiva della giuria", racconta anche la reazione di una "ragazza della Transilvania" che dopo essere stata eliminata "si è trasformata in un mostro: mi ha definita 'il diavolo' su Facebook e si è presentata fuori dagli studi del programma minacciando di mettere una bomba".

"Ridere oggi - sottolinea Ruffini - è una cosa seria e sono felice che questo programma sia su una rete autorevole come La7".

Nel "mirino" di Abatantuono c'è invece Facchinetti: "Sarà un divertimento prenderlo in giro... Eccezionale è una vera palestra per i comici, com'era il Derby Club una volta".

Per l'ad di La7 Marco Ghigliani "Eccezionale veramente è coerente con la nostra linea editoriale e il pubblico gli riconosce le caratteristiche di qualità che associa alla rete. La prima edizione ci ha permesso di allargare il nostro pubblico e di raggiungere i più giovani".

eccezionale-veramente-2017-cast.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • +1
  • Mail