Flavio Insinna: "Chiusura di Affari tuoi? Non farò polemica, mi ha cambiato la vita definivitamente, tornerà più avanti ma senza me"

Il gioco dei pacchi chiude i battenti, ecco la dichiarazione del conduttore durante la conferenza stampa di presentazione di Dopofiction.

insinna-affari-tuoi-2017.jpg

"Sulla chiusura di Affari tuoi io non farò una riga di polemica, posso solo dire grazie, grazie, grazie per questa esperienza al pubblico, alla Rai e ad Endemol": parola di Flavio Insinna durante la presentazione del suo nuovo programma, Dopofiction, che condurrà insieme a Nino Frassica e Nathalie Guetta da giovedì 16 febbraio alle 23.35 circa su Rai1.

"Nel 2006 - ricorda - feci il provino. Mi scelsero perché ritirai un premio per Don Bosco. Mi premiarono per ultimo all'una di notte in un Casinò... presentava Fabrizio Frizzi. Per uscirne vivo cominciai a dire fesserie. Si misero a ridere. Il giorno dopo la mia agente mi chiamò per dire che mi cercavano da Rai1 e Canale 5 per fare il conduttore".

E aggiunge: "Credo che Affari tuoi tornerà più avanti ma senza di me", ricordando come il programma che ha condotto dal 2006 al 2008 per poi tornare tre anni e mezzo fa gli abbia "cambiato la vita definitivamente, mi ritrovavo la gente al portone, fortunatamente non per menarmi, ma per uscire con me o chiedermi come partecipare". L'unica limitazione è stata "che ho potuto partecipare meno ad altri progetti come le fiction, ora tornerò a fare danni pure là".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail