Il collegio, anticipazioni ultima puntata: lezioni di ballo swing, festa di fine corso ed esame finale, chi lo supererà tra i 14 allievi?

Anticipazioni sulla quarta e ultima puntata del docu-reality di Rai2, in onda lunedì 23 gennaio. Ecco chi sono gli allievi, gli insegnanti, le materie d'esame. Voce narrante di Giancarlo Magalli. Video-anteprima.


Lunedì 23 gennaio, alle ore 21.20 su Rai2, andrà in onda la quarta e ultima puntata de Il collegio (voto: 6), l’inedito esperimento sociale – prodotto da Magnolia – che mescola i linguaggi dell’observational documentary e del reality show.

18 teenager sono protagonisti di un particolare viaggio nel tempo che li trasporta nel 1960 nel Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasco per un’esperienza educativa di formazione e di relazioni molto diversa e lontana dalla loro realtà quotidiana. La voce narrante del programma è del conduttore Giancarlo Magalli.

img_3813_l.jpg

Il collegio, chi sono i ragazzi-alunni ancora nella scuola


Nomi e cognomi degli alunni: Carla Addonisio, Swami Caputo, Jenny De Nucci, Pietro Dell'Aquila, Silvia Di Santo, Marika Ferrarelli, Veronica Mastro, Alessio Milanesi, Filippo Moras, Federico Nobile, Adriano Occulto, Ludovica Olgiati, Giovanni Petrigliano, Filippo Zamparini.

Il collegio, chi sono gli insegnanti e il preside


Nomi e cognomi del corpo docente: Paolo Bosisio, Fabio Caccioppoli, Piera Candotti, Annalisa Ciampalini, Luigi Ferrari, Lucia Gravante, Marco Larosa, Andrea Maggi, Emilia Termignoni, Matteo Valbusa.

Il collegio, i sorveglianti


I sorveglianti sono l’occhio vigile e sempre attento sui ragazzi. Di giorno e di notte. Sono le “spie sul campo” che, incorruttibili, compiono il “lavoro sporco”. Sono un uomo per i ragazzi e una donna per le ragazze. Le loro incombenze sono varie e tutte mirate all’osservanza delle regole del collegio. Sono loro a farsi consegnare tutti gli oggetti vietati del XXI secolo: telefono, iPod, iPad e poi piercing e gioielli vari, ogni genere di junk food e tutti i trucchi delle ragazze. Sempre ai sorveglianti tocca il compito di distribuire le uniformi e controllare ogni mattina che siano indossate nel modo corretto. Si occupano anche della pulizia e dell’ordine dei dormitori. Sono le persone con cui i ragazzi si relazionano maggiormente anche in momenti di forte scontro: le punizioni a cui i sorveglianti sottopongono i ragazzi hanno sempre un fine educativo e non sono mai gratuite.

Il collegio, le materie e l'esame finale


Le materie insegnate nel collegio a tempo pieno dai docenti sono: Italiano, Storia e Geografia, Latino, Matematica, Scienze Naturali, Educazione Fisica. Le materie non oggetto d’esame sono: Canto Corale, Economia Domestica per le ragazze e Applicazioni Tecniche per i ragazzi. Gli studenti de Il collegio sono chiamati a sostenere un esame con un programma ridotto, ma per il resto identico, a quello della licenza Media del 1960 davanti alla commissione costituita dai loro professori. I ragazzi affrontano uno scritto di Italiano e uno di Matematica. Mentre l'esame orale è sulle seguenti materie: Scienze, Storia, Geografia e Italiano. Il loro giudizio finale, oltre a tenere conto delle prove d’esame, comprende anche i voti ottenuti durante il corso di studi e la condotta generale tenuta dall’allievo durante tutta l’esperienza.

Il collegio, la location


Il set del programma è stato il Collegio Convitto di Celana di Caprino Bergamasco, in provincia di Bergamo. La struttura, nata nel 1579 per volontà di San Carlo Borromeo, funzionava come collegio maschile e femminile e come istituto scolastico per i semi-convittori e per gli studenti esterni. Erano presenti circa 1.000 studenti di cui 700 vivevano all’interno. Tra gli studenti più noti ci fu anche Papa Roncalli.

Il collegio, anticipazioni sulla quarta e ultima puntata di lunedì 23 gennaio 2017


Dopo la contestatissima espulsione di Dimitri e l’abbandono volontario di Arianna, i 14 ragazzi rimasti a vivere e studiare al Celana di Caprino Bergamasco si preparano ad affrontare la sfida più difficile della loro esperienza: l’esame di terza media del 1960. Per tutti, però, l’ammissione alla prova finale non è così scontata e la tensione nel gruppo è altissima. Per smorzare l’ansia per l’imminente esame i collegiali potranno contare sulle lezioni di ballo swing e sulla notizia a sorpresa di una festa di fine corsi. Ma, dopo gli esami e alla fine di questa esperienza, cosa resterà ai ragazzi del loro viaggio nel 1960?

il-collegio-materassi-ultima-puntata-rai2.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail