Milly Carlucci: "A Ballando con le stelle vorrei Usain Bolt, torno nei centri commerciali per i casting e sogno un talk notturno"

La conduttrice, intervistata da Oggi, parla del programma del sabato sera di Rai1 arrivato all'undicesima edizione e di un altro sogno nel cassetto...

milly-carlucci-rai.png

Milly Carlucci sta già pensando alla prossima edizione di Ballando con le stelle e a fine ottobre ripartirà Ballando on the road. Con i suoi ballerini girerà l'Italia in cerca di nuovi talenti nei centri commerciali: "E' un atto di passione - racconta a Oggi - Se non hai il contatto con il pubblico perdi di vista chi decreta il tuo successo o insuccesso. Chiudersi dentro uno studio televisivo sarebbe un errore fatale".

Tra i vip vorrebbe in gara "Usain Bolt, un atleta serio, ma con un lato folle".

Lo show è arrivato all'undicesima edizione. Il segreto della longevità? "Merito della seduzione del ballo. I concorrenti si rivelano, si intuiscono verità nascoste".

Più soddisfazioni gliele ha date "Asia Argento, è di una sincerità disarmante".

Quanto a lei "sono una professionista della prima serata ma ora mi piacerebbe togliermi l'abito da sera e condurre un talk show a tarda notte". Dovrà "fare i conti" con Antonella Clerici che ha il suo stesso desiderio...

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.02 su 5.00 basato su 45 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO