Temptation Island 2016, puntata del 27 luglio (video): Valeria lascia Roberto, Georgette-Davide e Ludovica-Fabio escono insieme

Ecco cosa è accaduto nella sesta e ultima puntata dell'edizione 2016 del docu-reality estivo di Canale 5, in onda mercoledì 27 luglio. Fotogallery e video.

Ecco cosa è successo nella sesta e ultima puntata di Temptation Island 2016, il docu-reality in onda su Canale 5 e condotto da Filippo Bisciglia (6).


Temptation Island 2016, le tre coppie


Georgette Polizzi - Davide Tresse

Valeria Vassallo - Roberto RanieriFabio Ferrara - Ludovica Valli.

Temptation Island 2016, alcune single tentatrici


Melissa

, modella di 25 anni, Irene, commessa di 29 anni, Francesca, 23 anni, istruttrice di fitness. Marianna, 28 anni, visual merchandiser. Diana, 21 anni, indossatrice, Barbara Francesca, 30 anni, conduttrice, Karina, 24 anni, fotomodella, Silvia, 27 anni, insegnante di canto, Luly, 28 anni, istruttrice di fitness, Indiana, 26 anni, fotomodella.

Temptation Island 2016, alcuni single tentatori


Luca

, 23 anni, studente universitario, Leonardo, 21 anni, imprenditore, Simone, 26 anni, marketing model, Claudio, 31 anni, dirigente d'azienda, Andrea, 24 anni, commesso, Riccardo, 21 anni, istruttore di nuoto, Francesco S., 25 anni, impiegato, Edoardo, 25 anni, fisioterapista, Francesco M., studente, 21 anni.

Temptation Island 2016, riassunto dell'ultima puntata del 27 luglio


Si parte con Valeria-Roberto. Lei si sfoga: "Mi sono ridotta in questa maniera per colpa sua, lui dal secondo falò mi ha mancata di rispetto". Lui "non vede l'ora di divertirsi questa estate..." E intanto fissa la tentatrice Melissa che balla. "Ci rivediamo fuori da qua, no?", chiede lei. Risposta: "Non posso dirti tutto...". Valeria recupera un video tra i due che desiderano baciarsi e commenta: "Non voglio tenere questa persona accanto o uscire da qui con lui". Quindi il falò. Lei: "Io non so con quale faccia ti sei permesso ad umiliarmi così. Tutto quello che abbiamo costruito, ti sono bastati solo dieci giorni... Io non ti riconosco, ancora al primo falò vedevo una persona che era al centro dell'attenzione, che voleva farsi notare. Al secondo falò volevo scappare. Per fortuna non sono scappata perché non ti avrei conosciuto al 100%. Non potrai mai stare più accanto a me, se ti sta bene meglio così. Mi spieghi cosa ti è passato per la testa?". Lui: "Lo sai perché siamo venuti qua, per capire se le sensazioni che provavo io...per capire se era diventata un'abitudine o era amore. Se l'avessi capito prima non sarei venuto qui". Lei: "Ti è bastata una bella ragazza, il contesto, le telecamere, così poco, per dire sì, allora era veramente abitudine?". Lui: "No, non mi è bastato così poco... Ho cominciato fin dal primo giorno a provare a capire perché il nostro rapporto si stava logorando... Conoscendo le prima ragazze, a parlare per tanto tempo, comunque ti rendi conto che può mancare il dialogo. Poi col passare dei giorni pensavo a vivermela al massimo perché non potevo mai capire del tutto quello che provavo se mi mettevo dei paletti, se alla prima sensazione mi tiravo indietro. Ho conosciuto questa ragazza che... inizialmente mi ha fatto parlare come tutte le altre. Standole sempre vicino cominciavo a capire un po' altro, il quadro si riempiva piano piano. Poi mi ha portato alla Spa, mi ha destabilizzato in quel momento, pensavo 'Come mai non mi viene in mente anche solo di dire che potrei essere lì con Valeria?'. Col passare del giorni parlavamo, guardavamo le stelle e lì...". Lei gli dice di aver visto il video adesso. Lui: "Ho provato delle sensazioni particolari che nell'ultimo anno, con te, non avevo più provato. E' stata la consapevolezza che poteva realmente non essere più amore". Parla del weekend insieme a Melissa: "Non ho mai pensato di potermi trovare lì se non con lei". Valeria: "Ti rendi conto come sono stata?". "Non sai quanto dispiaccia a me come ti sei sentita". "Non me ne frega niente, non credo più una parola di quello che dici". "Non tutti riuscirebbero a fare quello che ho fatto io, un giorno mi ringrazierai". "Tutto il male che tu hai fatto a me, spero che non lo proverai mai. Ti auguro che tu vada a Milano con lei". "Cosa capivo se mi fossi fermato mentre provavo sensazioni che fuori non provavo più? In futuro ti renderai conto che non è stato un male questo". Valeria piange: "Non ho parole, ancora mi sembra tutto irreale... Sai benissimo i sacrifici che ho fatto per te". E al conduttore dice: "Torniamo a casa separati, decisamente. Mi ha umiliata, per me è morto, è inutile che mi dice 'in futuro mi ringrazierai', ma di cosa? Non esiste!".

Roberto incontra Melissa: "Ti posso parlare un attimo? E' andata male, lei ha pianto". "Il tuo obiettivo era di capire se eri ancora innamorato di lei o no, e l'hai capito no?" Lui chiede a lei cosa vuole fare... Lui uscirebbe con la tentatrice perché ha provato qualcosa che non provava da tanto. Lei: "Io sono convinta che tu debba prenderti il tuo tempo per riflettere perché stai uscendo da una storia importante di sette anni e tu esca fuori dai qua e in questi giorni vedi se ancora tutto quello che dici di provare per me lo senti ancora... e anche io ho bisogno di tempo per pensare e capire cosa provo per te". Di fatto è un due di picche.

Si passa a Davide e Karina. Per lei un ultimo filmato del fidanzato. "Abbiamo finito litigando... discutendo, alla fine le ho detto che io sono innamorato di un'altra persona e lei non l'ha presa tanto bene...". Karina: "Te lo vuoi mettere in testa che non sarò mai una tua amica? Io alle parole so dare molto peso... Non sei coerente con le tue parole". Lui non capisce perché il rapporto deve essere per forza bianco o nero. "Ho provato dei sentimenti per te, Davide..." "Adesso all'improvviso sparisce tutto?", ribatte lui. E' il momento del falò. Lei: "Ti spiego il mio percorso qui dentro, sono entrata decidendo di mettermi alla prova per uscire con te, fuori, in modo sicuro. Ho preso la persona ce più era vicino a quello che erano i piùpossibili motivi di tentazioni. Ho affrontato con lui le mancanze che avevo nei tuoi confronti. Poteva farmi capire se queste mancanze erano importanti o meno. Pensavo che tu non ti fossi messo alla prova, ero un po' arrabbiata di questo ma ero forse che questo Claudio mi aveva insegnato l'arte di ascoltare. Le mancanze che avevo erano niente in confronto a quello che eri tu". Georgette assicura che non ha voluto spingersi oltre con Claudio perché forse lui stava provando qualcosa. "Pensavo sempre no, c'è Davide". Davide racconta le sue delusioni iniziali nel vedere Georgette comportarsi così, poi ha ritato la testa fuori dalla sabbia e ha conosciuto Karina: "E mi è nato un forte interesse verso di lei. Ti pensavo... ma non tutto il giorno, perché ti stavi comportando così, perché stavi con me se avevo tutti questi difetti. Grazie a questa persona tutto svaniva, poi. Sto mettendo in dubbio la persona che avevo accanto". Lui le confessa poi di averle detto che il cuore batte per un'altra persona "e questa persona sei tu". Ma "voglio capire perché ti stai facendo del male, perché una persona così non la voglio": "Io stavo facendo un percorso per uscire da qui e darti tutte le certezze del mondo". Georgette: "Tu eri sempre dentro di me, sempre". "Come fai a dire che mi ami se mi stai facendo del male? E come fai a dirlo con questa semplicità?" Lei: "Io avevo bisogno di capire determinate cose... "Ma non devi farmi stare male come un cane. Georgette ci prova:" Se tu guardavi bene capivi che non c'era niente di niente..." Interviene il conduttore e le chiede se stava recitando con Claudio. Lei nega. "Lui sembrava l'opposto tuo... era una persona attenta. Pensavo che le mancanze fossero il fulcro tra quello che non andava tra me e te ma ho dovuto... è stato un mezzo... l'ho usato per fortificarmi nei tuoi confronti". Georgette: "Ti amo Davide, amo sempre Davide... Davide... Davide a pranzo, a cena...". Ed è happy end tra i due che non smettono di baciarsi.

Falò finale per Ludovica e Fabio. Lei: "Per me è andata bene". Lui: "Inizialmente ti ho visto trattare certe cose in modo superficiale. Poi c'è stato il mio... me la sono vissuta a pieno, era giusto per il nostro rapporto. Ti amo molto più di quanto tu pensi, se l'ultima volta mi hai scelto tu stavolta ti scelgo io". Anche in questo caso lieto fine e baci interminabili.

temptation island-bacio davide-georgette

Puntata del 27 luglio 2016

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 102 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO