Emma Marrone: "Il tour sarà speciale, duetto con Alvaro Soler nato spontaneamente, ad Amici non 'schiacciamo' i ragazzi"

La cantante salentina, intervistata da Libero, parla dei concerti che l'attendono, della partecipazione al talent show di Canale 5 e dei gossip che la riguardano.

emma-fisico-coca-cola-summer-festival-2016.jpg

Emma Marrone si racconta a Libero. A iniziare dall'Adesso tour che parte a settembre: "Ci sto lavorando da 4 mesi. Curo tutto, dalla produzione ai visual, non solo l'aspetto musicale. Voglio una cosa speciale per il mio pubblico".

E poi il concerto all'Arena di Verona con Loredana Bertè e tante altre per dire no alla violenza sulle donne: "Sono sempre stata così. Mi piace fare il possibile per aiutare gli altri. Una cosa detta da noi artisti può essere forte".

Sui social network è molto seguita. Una bella responsabilità... "Non sono un'educatrice ma mi rendo conto di quale peso possano avere i miei gesti e parole".

Quindi parla del duetto con Alvaro Soler (Libre): "La cosa è nata in modo spontaneo, le nostre discografiche neanche lo sapevano, vedremo che succede".

Di Amici è soddisfatta "moltissimo. Collaborare con Elisa, Nek e Ax è stato meraviglioso. Ragazzi 'schiacciati' dalle nostre personalità? No, noi coach abbiamo fatto 10 passi indietro, ci siamo schierati con loro solo per valorizzarli. Amici, poi, è solo l'inizio: dal giorno dopo la fine del programma devono guadagnarsi il rispetto del pubblico. Il talent non elimina la gavetta, bisogna lavorare il doppio, anche per combattere i pregiudizi. Io prodotto da talent? Sono fatti e numeri a parlare fortunatamente, non finisco mai di arricchirmi".

Quanto ai gossip che la riguardano lei reagisce "facendo una vita normale. E leggo solo notizie musicali (sorride, ndB)".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 121 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO