Rds Academy 3, anticipazioni prima puntata: 50 aspiranti concorrenti ai casting, 8 entreranno nell'Academy, parlano i giudici

Anticipazioni sulla prima puntata della terza edizione del talent show che cerca il nuovo speaker di Rds, in onda giovedì 9 giugno alle 23 su Sky Uno. All'Ansa parlano i tre coach.

Giovedì 9 giugno alle 23 su Sky Uno andrà in onda la prima puntata di Rds Academy 3.

Per il vincitore l’opportunità di firmare un contratto radiofonico di un anno con Rds, e – novità di quest’anno - Radio 24 selezionerà uno tra gli 8 concorrenti in gara al quale verrà offerta la possibilità di fare una esperienza professionale presso l’emittente.

Rds Academy 2016: parlano i coach Anna Pettinelli, Matteo Maffucci e Giuseppe Cruciani


"Non un talent ma una scuola radiofonica che prepara giovani talenti a diventare speaker professionisti". Anna Pettinelli, ancora una volta nella giuria, è pronta per valutare con severità e attenzione il percorso degli otto concorrenti selezionati. "Quello che insegneremo a questi ragazzi è oro - dice all'Ansa - perché non esiste più una formazione in radio: i vecchi conduttori sono ancorati ai loro posti e ai loro modi e non c'è più neanche la palestra delle piccole radio che non sanno come sostentarsi: gli otto che affronteranno il percorso dell'Academy sono dei veri eletti e ciò che affronteranno qui sarà molto utile nella vita anche se non giungeranno alla vittoria. Giuseppe Cruciani mi dice che pretendo troppo ma se non fossi così rigida non otterrei i risultati che abbiamo raggiunto nelle precedenti edizioni", sottolineando "litigate furiose" con il conduttore del programma La zanzara su Radio 24.

"Io sono un pò più estraneo alla parte tecnica - dice Cruciani -, cerco invece di individuare un carisma che può essere più consono a un conduttore radiofonico per come lo intendo io e l'attitudine a essere se stessi, a non fingere".

Nel mezzo c'è Matteo Maffucci, frontman degli Zero Assoluto, pronto a scovare "le personalità che si distinguono", con una particolare attenzione alla conoscenza della musica, che considera "determinante" tra i criteri di selezione di chi si approccia alla radio.

"Sarà un'edizione molto bella - chiosa la Pettinelli - Ci sono ragazzi molto diversi tra loro che amano la radio, non si curano delle telecamere e hanno negli occhi una grande passione".

rds-academy-2016-giudici.jpg


Rds Academy 2016, anticipazioni sulla prima puntata del 9 giugno


Sono stati oltre 6.000 gli aspiranti speaker che si sono candidati alle selezioni preliminari caricando i loro video provini sulla pagina casting dedicata del sito www.rds.it o attraverso la App ufficiale “rdsacademy”; a centinaia inoltre hanno partecipato, nei mesi scorsi, alle tre giornate di recruitment presso la “temporary radio station” nella sede milanese di Radio 24.

Tra tutti i candidati solo i migliori 50 avranno l’opportunità di affrontare dal vivo Anna Pettinelli, Matteo Maffucci e Giuseppe Cruciani nelle prime due puntate dedicate ai casting. Con un speech di soli 100 secondi tenteranno di guadagnarsi una delle 8 cuffie che danno diritto a partecipare alla terza edizione di Rds Academy. Voce calda e chiara, dizione pulita e capacità di coinvolgere il pubblico sono le 3 qualità indispensabili per passare la selezione ed entrare nell’Academy.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO