Uomini e Donne in prima serata: Gemma e Giorgio, la lettera che non gli ha mai dato (foto e video-anteprima dello speciale)

Anticipazioni sullo speciale in prima serata del programma di Maria De Filippi, in onda venerdì 3 giugno. Riepilogo della storia tra i due del trono gallery, fotogallery e video-anteprima.

Venerdì 3 giugno alle 21.10 su Canale 5 appuntamento eccezionale in prima serata per Uomini e Donne con lo speciale intitolato Gemma e Giorgio, la lettera che non gli ha mai dato.

Nel programma di Maria De Filippi (che però stavolta non comparirà) si farà il punto sulla storia d’amore più seguita e chiacchierata del trono over, quella tra la bionda torinese Gemma Galgani, 63 anni, e il bell’imprenditore fiorentino Giorgio Manetti, 60 anni.

I due si conoscono all’interno del programma nel gennaio 2015. Esplode la passione, poi a settembre dello stesso anno l’improvvisa rottura da parte di Gemma, che però nei mesi a seguire si dimostra sempre interessata a Giorgio.

E così verrà ripercorsa tutta la loro travagliata storia e finalmente si aprirà la cassaforte dove è stata custodita la lettera che Gemma ha scritto a Giorgio nell’aprile 2016, rimasta fino ad oggi inedita. Lui cosa risponderà? I due torneranno insieme?


Uomini e Donne, la storia di Giorgio e Gemma


Giorgio nella prima apparizione in tv precisa di aspirare a una storia seria e duratura. Ben presto cominciano a fioccare i commenti di Gemma alla redazione, una Gemma completamente “stravolta” dopo averlo conosciuto, totalmente rapita dal suo fascino, con il cuore che batte all’impazzata e lo stomaco chiuso come un’adolescente alle prime cotte. I racconti di lei, sempre più raggiante, parlano dei primi travolgenti baci, mentre Tina Cipollari e Gianni Sperti ascoltano sempre più esterrefatti e ancor di più all’annuncio della nascita della nuova coppia: Gem e George, così si ribattezzano i due, con tanto di cartellini cambiati.

Ma l’idillio totale dura poco: Gemma è in lacrime accorate e poi a cena con lui per chiarire una situazione non ben definita, Giorgio le esterna il suo pensiero e se da una parte le dice che se ha una storia ne ha una sola, dall’altra sostiene che vuole vivere “day by day”, senza troppi programmi e soprattutto senza “avvoltoi sulla spalla a controllarlo”. Successivamente in studio lui chiarisce che intende continuare a conoscere e a ballare con altre donne, ciononostante Gemma continua a sentirsi al settimo cielo, anche se un po’ a corrente alternata, confessa di essere innamorata e spera di riuscire a sopportare la processione di donne che vengono a conoscere Giorgio, mentre lui continua a ripeterle “basta lacrime”.

Gemma decide di andare avanti sospinta dal suo amore e appare trasformata dalla “cura George” e in versione sempre più sexy. Piovono i suoi messaggi amorosi per lui sul vidiwall dello studio, ma si viene a sapere anche di altre discussioni, perché lei si sente innamorata e fidanzata e lui invece no. Si arriva così a uno dei punti salienti della vicenda: Giorgio, anche per chiarire una volta per tutte la situazione, regala a Gemma un libro che rappresenta “l’essenza del pensiero della sua vita” e cioè Il gabbiano Jonathan Livingstone di Richard Bach. Per Gemma il regalo è più che altro una doccia fredda, mentre non si arresta la discesa in studio di donne che vogliono conoscerlo, tutte situazioni che determinano la nascita di un altro appuntamento che diverrà fisso: lo sfogo di Gemma dopo la fine delle puntate. L’estate si avvicina e la situazione resta la stessa: lei vorrebbe “di più”, lui la esorta ad essere felice di quello che stanno vivendo e a non cadere nel vittimismo, ma Gemma è comunque un’altra donna e in studio Tina coglie la palla al balzo per lanciare un memorabile appello a tutte le donne sole, avanti con l’età e senza amore: "Non disperate! C’è George!".

Arriva maggio e la trasmissione finisce, lasciando un po’ tutti nella curiosità: cosa succederà tra Gem e George? La risposta arriva a settembre, a partire dalle foto della “lunga estate calda” dei due, sorridenti e abbronzati, proseguendo con il ritorno in studio di una Gemma che, meno sorridente e con un look più sobrio, annuncia che sta esibendo il cartellino con scritto Gem per l’ultima volta e dalla prossima torna a essere Gemma. Spiega quindi che in questo lasso di tempo il sentimento di Giorgio per lei è rimasto il medesimo, sebbene lui le abbia chiesto di lasciare la trasmissione insieme e adesso, ma lei dice di non voler fare questo passo senza l’amore vero. Giorgio dal canto suo aveva comunicato alla redazione di non aver voluto parlare di convivenze dopo le sollecitazioni di lei, perché non innamorato di una donna con la quale rivela di avere comunque una bella intesa sessuale e altre affinità intellettuali.

Quel giorno di settembre anche Giorgio fa il suo ingresso in studio dicendosi sorpreso dalla decisione di Gemma, non essendone a conoscenza. I due discutono polemicamente, anche dopo dietro le quinte: benché ancora coinvolta lei non vuol più vivere “day by day” e stare a sentire i suoi bei discorsi, lui ne prende atto. E così c'è un centralino subissato di chiamate di donne per Giorgio, diventato dopo la rottura con Gemma più libero che mai.

Passano i mesi e pian piano c’è un piccolo riavvicinamento tra lui e Gemma, lui osserva che lei è sempre “super sexy”, chiede alle signore che vengono a conoscerlo una maggiore spontaneità, balla con una Tina “innamorata” di lui e poi infine e, a furor di popolo, con la sua ex fiamma, la quale parla poi in separata sede e con sguardo sognante, della loro trascorsa, meravigliosa storia d’amore…

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail