Simona Ventura: "Grande Fratello Vip? Se ne parla. Ballando prima o poi lo farò. Isola? Non sono snob e mi ha rilanciato"

La conduttrice si racconta a Il Fatto Quotidiano e parla della partecipazione al reality show di Canale 5, delle critiche ricevute e dei prossimi progetti.

Simona Ventura si racconta a Selvaggia Lucarelli in una lunga intervista a Il Fatto Quotidiano.

A partire dalla partecipazione a L'isola dei famosi 11: "Ho perso 8 chili e 10 centimetri di girovita, che alla mia età non sono facili da buttare giù. Ho guadagnato tanto affetto da parte del pubblico, mi sento la Simona di 15 anni fa. In tantissimi mi dicono 'Non dovevano permettersi di trattarti così'. Paradossalmente la puntata con la famosa scena del fango con Mercedesz alla fine è stata quella di svolta per me, mi ha regalato affetto e solidarietà".

Ancora non ha rivisto il video del catfight: "Dovrei farmi mezza bottiglia di vino per trovare il coraggio, non ho ancora la giusta distanza. Poi magari mi vedo e mi parte lo spirito di vendetta: preferisco quella fredda a quella calda".

Comunque lei ha deciso di fare la concorrente "perché non sono snob. E poi ho fatto un esperimento che nessuno ha mai fatto al mondo. Sono passata dall'altra parte della barricata, da conduttrice a concorrente".

Ribadisce di non avere avuto un parrucchiere sull'Isola né di aver avuto preoccupazioni per l'essersi fatta vedere a 50 anni senza trucco e parrucco.

Nega di aver intascato 800mila euro: "Se avessi fatto l’Isola per soldi, i soldi che valeva la mia presenza non avrebbero mai potuto darmeli perché erano troppi, non si poteva quantificare il mio valore lì. Non ho preso neppure la metà di questi famigerati 800.000 euro di cui si parla".

Perché non è andata ospite a Pomeriggio Cinque? "Perché non mi hanno invitata, io sarei andata".

Su Alessia Marcuzzi: "Non era facile avermi lì, l'Isola è un programma difficile e lei l'ha fatto bene. Certo, che qualcuno la paragonasse a me era prevedibile, è come se io oggi andassi a condurre C'è posta per te, di Maria ce n'è una sola".

Sulle dichiarazioni del marito Stefano Bettarini: "Me l'aspettavo. Non ho posto nessun veto sulla sua presenza e non mi risulta che dovesse partecipare. Ce l'ha con me per qualcosa che non si è risolto in lui e alla fine anche l'odio è un ponte, un modo per mantenere un legame con me. E' dispiaciuto per il declino della mia carriera? No, anche perché l'Isola è stata un rilancio. Nonostante tutto, voglio dire che è il padre dei miei figli, che io ho sempre teso una mano verso lui, anche se nel periodo della separazione mi ha fatto cose terribili che mi hanno fatto dimagrire 10 chili all'epoca. Dopo un po' avevamo recuperato il rapporto, lo avevo chiamato con me a Quelli che il calcio, ma poi è arrivato Gerò e gli equilibri sono cambiati di nuovo".

Sul rifiuto di Ballando con le stelle: "Milly Carlucci è una signora, un'amica, le ho spiegato i motivi della mia scelta, il fatto che volessi mettermi in gioco e ha capito. Ma prima o poi Ballando lo farò".

Condurrà il Grande Fratello Vip? "Se ne parla ma non ho firmato nulla. Ho fatto l'Isola senza che mi si promettesse nulla in cambio".

ventura-isola-finale

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 569 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO