Italia's got talent 7, puntata del 27 aprile (video): Icub robot artificiale, Federico contro il bullismo, Quadri plastici su Caravaggio

Cosa è successo nella settima puntata della settima edizione del talent di Tv8-Sky Uno, in onda mercoledì 27 aprile 2016? Resoconto e video delle audizioni davanti alla giuria.

Settima puntata di Italia's got talent 7 (voto: 6,5) su Tv8 e Sky Uno. Quattro i giudici: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano. La conduttrice è Lodovica Comello (6). Ecco cosa è accaduto: nomi dei concorrenti ammessi o eliminati e dichiarazioni dei giurati.

Italia's got talent 2016, nomi dei concorrenti che passano il turno nella settima puntata del 27 aprile


Pietro Procopio

gioca "in casa" a Catanzaro: lo conoscono grazie alla sua compagnia di teatro amatoriale. Per l’occasione ha deciso di raccontare ii conflitti generazionali che esistono tra padre e figlio: i ragazzi di oggi pretendono tutto e subito. Luciana Littizzetto commenta: “Sei molto vero e con un bellissimo ritmo". 4 sì al comico.

Luigi e Francesca coppia nella vita e nell’acroyoga, un mix tra yoga e disciplina acrobatica. 4 sì.

Francesco Casile è talmente appassionato di animali da riuscire a comunicare con loro: imita il loro verso in maniera impeccabile. Dall’elefante alla gallina, dal tacchino al pappagallino. Nina Zilli: “Hai riempito questo palco da solo e hai intrattenuto il pubblico”. 3 sì.

italias-got-talent-robot-bisio.jpeg

Icub è più di un robot, è un’intelligenza artificiale. Ha dieci anni, si presenta ai giudici sbattendo le palpebre, rispondendo a tutte le loro domande, anche le più difficili, e facendo battute. Sfida Bisio in una prova di Tai Chi mostrando anche sue capacità motorie. È nato all’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova grazie al lavoro di un gruppo di ricercatori che viene accolto sul palco tra gli applausi. 4 sì.

Jordi Beltramo non sembra portare un numero sorprendente in scena apparentemente, quando all’improvviso si spengono le luci e si alzano in volo quattro coni stradali illuminati e mossi da droni: volano attorno a Jordi che ne imita il movimento. Solo Luciana non è conquistata.

I C.A.G. Penisola Sorrentina si presentano in 52 sul palco, tra genitori e bambini, e con uno stile alla Blues Brothers si mettono alla prova con salti acrobatici. No solo da Frank.

Alessio Bonomelli è un giovanissimo ciclista acrobatico e sul palco conquista tutti aggiudicandosi 4 sì.

Gli US a soli dodici anni avanti grazie ad acrobazie a corpo libero da veri professionisti.

Miki e Tommi si impongono facendo evoluzioni sui pattini.

Silvia Saracino è quello che Bisio definisce un vero “twist”: si presenta parlando in falsetto, ma canta con una voce profonda che ribalta completamente le aspettative. Solo Nina, da esperta, le dice no, ma solo perché l’ha trovata troppo emozionata.

I Mezzotono sono un gruppo vocale che sul palco propone Meraviglioso di Domenico Modugno. 4 sì.

Nel buio si cala lungo un tubo aereo pieno di effetti e luci Annibal Virgilio dal Cile. Quello che mette in scena ha più chiavi di lettura e questo rende il tutto ancora più suggestivo. 4 sì.

Federico Pietrucci, a soli 15 anni, ha già provato cosa vuol dire sentirsi preso di mira dai propri coetanei e poi escluso. La danza lo ha salvato dai brutti ricordi e gli ha permesso di sentirsi bene. Sul palco trasmette un messaggio di speranza. 4 sì.

Angelo porta in scena una vera e propria opera d’arte, un Caravaggio, che si rivela poi composta da essere da esseri viventi. 4 sì per i Quadri Plastici di Avigliano.

Yosuke Ikeda racconta una canzone attraverso le parole che mostra fisicamente su vari supporti. Riesce a coinvolgere tutti e Luciana definisce la performance “poesia pura”.

Gianluca Blumetti, da appassionato di cronaca, ha deciso di raccontare un fatto che lo ha coinvolto da vicino nel 2009. Nel corso del monologo, che da drammatico si rivela comico, svela le sue doti gradualmente. 4 sì.

I Terza Classe sono un gruppo che suona folk tradizionale americano e si è formato per strada.

Italia's got talent 2016, nomi dei concorrenti eliminati nella settima puntata del 27 aprile


Calcedonio Licata

, maresciallo dell’esercito in pensione, canta per passione. Claudio lo supporta con un sì per il coraggio.

Claudio Iannuzzi, in arte “Bube”, vuole stupire i giudici con un suo inedito dal titolo Leva la gonna e fammi vedere il cielo. Bocciato.

Gigi Sanrocco si presenta come chef delle star. La sua abilità è tagliare le verdure bendato.

Il Duo Botte intrattiene il pubblico suonando il Du Bott, fisarmonica abruzzese.

Vito Botta sul palco veste una modella a tema floreale. Luciana è l’unica che apprezza la performance.

Mario Mancini canta con tutto l’entusiasmo possibile. Ma non basta.

Carmelo di Girolamo vuole coniugare le sue doti di pianista e ballerino, ma secondo i giudici è tutto troppo scollegato.

I Criminal Crew in due fanno acrobazie attorno a un pianoforte. Eliminati.

Puntata del 27 aprile 2016

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail