X Factor 10: Mika non ci sarà (video), arriva Katy Perry? Natalie Imbruglia-Gianna Nannini-Tiziano Ferro in lizza per la giuria

A E poi c'è Cattelan di giovedì 21 aprile su Sky Uno il cantante annuncia l'addio al talent show italiano. Chi prenderà il suo posto? Ecco il toto-nomi aggiornato sulla nuova giuria.

"Mika è stato ospite di Alessandro Cattelan a ‪#‎EPCC‬ e gli ha rivelato che per quest’anno ha deciso di non essere giudice di X Factor 10‬ per dedicarsi interamente all’attività artistica e musicale. Mancherà a tutta la famiglia di X Factor Italia, ma sappiamo che è solo un arrivederci. A presto, Mika!": l'annuncio, apparso sulla pagina Facebook del talent show di Sky Uno, conferma le indiscrezioni dei giorni scorsi sui profondi cambiamenti in giuria.

mika-cattelan-2016.jpg

Il cantante ha detto nel late night show: "Quando ho preso la decisione di iniziare questa avventura in Italia, di fare X Factor, è stato un momento di pazzia... io sono una persona che cerca sempre di farsi paura, di fare qualcosa di inaspettato. E dunque, questa volta per spaventarmi ho deciso di non fare X Factor l’anno prossimo e di cambiare strada ancora una volta". A margine dell’intervista ha precisato quanto sia importante per lui, anche come giudice di X Factor, potersi dedicare appieno all’attività artistica e alla musica: solo così si può essere un buon mentore per i ragazzi.

Chi lo sostituirà? Giovanni Ciacci, volto fisso di Detto fatto a Rai2, scrive su Novella 2000: "La prossima edizione di X Factor sembra essersi aggiudicata una big della canzone mondiale: Katy Perry. È praticamente certo infatti che sarà lei la terza giudice del programma insieme a Gianna Nannini e alla probabile Natalie Imbruglia. La famosa cantautrice e attrice statunitense, Katy Perry, sembra aver già fatto la prima prova abiti con un famoso marchio italiano e anche la prova parrucche. Dovrebbe sostituire Mika, che non potrebbe partecipare al prossimo X Factor perché impegnato in Spagna con un altro talent".

Su Tvblog.it si sono letti anche i nomi di Tiziano Ferro, Marco Mengoni, Laura Pausini e Arisa come altre possibili alternative. Chi la spunterà? Non manca molto per scoprirlo visto che i provini ufficiali sono vicinissimi.

Le date per i casting saranno queste: 30 aprile e 1-2 maggio a Roma, 7-8-9 maggio a Milano (date esclusive per le band), 14-15-16 maggio a Milano.

Anche quest’anno le categorie sono Under uomini, Under donne, Over 25 e Gruppi. Chiunque abbia 16 anni compiuti e voglia dimostrare di avere le carte in regola può iscriversi compilando il form online sul sito ‪xfactor.sky.it/casting‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬ o chiamando il numero ‪0423 402300‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬.

La scheda di X Factor


X Factor

è la versione italiana del talent show di origine britannica The X Factor. Le prime quattro edizioni sono andate in onda su Rai2, mentre dal 2011 il programma va in onda su Sky Uno, dopo la chiusura su Rai2 per via degli alti costi di produzione e l'acquisto del format da parte di Sky Italia che, dopo aver avuto l'esclusiva per due stagioni, ha prolungato la trasmissione del talent fino alla stagione televisiva 2016-2017. Il programma è stato condotto per le prime quattro edizioni dal 2008 al 2010 da Francesco Facchinetti, mentre a partire dal 2011 da Alessandro Cattelan. Dalla settima edizione il programma viene prodotto solo da FremantleMedia Italia senza la collaborazione, come per gli anni precedenti, con Magnolia, la quale produce le puntate inerenti alle selezioni del programma.

Il talent show è una gara tra giudici, ognuno a capo di una categoria di aspiranti cantanti. Fino alla terza edizione le categorie, e di conseguenza anche i giudici, erano 3 mentre dalla quarta sono passati a 4.

Le categorie sono:


  • Uomini 16-24

  • Donne 16-24

  • 25+

  • Gruppi


Il programma è suddiviso in quattro fasi:


  • Audizioni solo davanti ai giudici (edizioni 1-4); Audizioni davanti alla giuria e al pubblico (edizioni 5-9)

  • Bootcamp (edizioni 1-7); Six Chair Challenge (edizioni 8-9)

  • Home Visit

  • Live Show


Per passare dalla prima fase delle audizioni alla seconda fase servono i "sì" di almeno due giudici a maggioranza semplice (tre dalla quarta edizione). Gli aspiranti cantanti vengono poi divisi in categorie specifiche e assegnati al proprio giudice di appartenenza durante la seconda fase, per poi essere scelti definitivamente durante la terza fase, nella quale i cantanti si esibiscono davanti al proprio giudice in una location scelta da quest'ultimo. Successivamente i cantanti sono pronti per salire sul palco vero e proprio del programma. Durante le puntate live i cantanti sono suddivisi equamente in due manche. Al termine di ogni manche, e a seguito del televoto, il meno votato va al ballottaggio dove ogni giudice decide di eliminare uno dei due. L'eliminazione avviene a maggioranza semplice e, in caso di parità, se i giudici sono quattro, dalla quarta edizione si procede ad uno spareggio chiamato Tilt tramite un televoto della durata di 200 secondi.

Il premio finale è un contratto discografico con Sony Music.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail