Lost in Paramount, Carolina Crescentini e Francesco Mandelli per tre sere a settimana "prigionieri" in una baita per comicità

Anticipazioni sulla sit-com in onda dal 19 aprile ogni martedì, mercoledì e giovedì alle 21 su Paramount Channel. Parlano i due attori e il dirigente della rete.

lost-in-paramount_carolina-crescentini-e-francesco-mandelli.jpg

Paramount Channel, il nuovo canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 del digitale terrestre (e in hd su tivusat), presenta la sua prima produzione originale scripted: Lost in Paramount, un format fresco e divertente, che avrà come protagonisti Carolina Crescentini e Francesco Mandelli e animerà il canale a partire dal 19 aprile ogni martedì, mercoledì e giovedì alle ore 21 per 5 minuti a episodio.

I due si troveranno nei panni di due giovani attori emergenti, scelti dal più grande regista del cinema d’autore di tutti i tempi, Lars, per il suo nuovo e misterioso progetto. Per prepararsi adeguatamente i due, rinchiusi in una baita di montagna, saranno costretti a seguire le istruzioni del criptico maestro, il quale spesso li catapulterà in situazioni assurde che metteranno a dura prova il loro rapporto e creeranno inevitabili situzioni comiche. Dalla finestra, inconfondibile, a fare da sfondo l’immancabile montagna di Paramount.

Lost in Paramount sarà anche l’omaggio di Paramount alla passione per le storie, sia cinematografiche che seriali televisive. I due attori, attraverso le storie quotidiane, celebreranno film e serie tv.

“Volevamo evitare il meccanismo della scenettina, della chiusina, della battutina - spiega in conferenza stampa Mandelli - Non ci sembrava adatto al canale, un canale di grandi storie, di grandi serie, di grandi film. È un prodotto un po’ surreale, perché già il punto di partenza è surreale, tu sei in una baita e fuori vedi la montagna di Paramount”.

La Crescentini aggiunge: “Le piccole citazioni che ci sono, anche se uno non ha studiato cinema e se le va a cercare su YouTube, ti fanno scoprire delle cose. Ci sono delle clip in cui si parla dei primissimi film, se te li vai a cercare, è un modo per conoscere quello che c’è stato”.

“Siamo davvero orgogliosi di offrire al pubblico italiano la prima produzione originale targata Paramount Channel. Lost in Paramount rappresenta il nostro sguardo aperto sul mondo delle storie più amate dagli italiani. Il formato, breve, incisivo e divertente, e i due protagonist rappresentano in pieno la freschezza e l’originalità del nuovo canale”, afferma Sergio Del Prete, VP Editorial Content per Viacom Italia.

logo-lost-in-paramount.png

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail