La ricetta perfetta, Cristina Chiabotto la domenica alle 9.50 su Canale 5: "Il primo talent show che unisce food e business"

Anticipazioni sul nuovo format in onda da domenica 17 aprile su Canale 5. Ecco il meccanismo di gioco e le dichiarazioni della conduttrice a Libero.

Domenica 17 aprile alle ore 9.50 debutta su Canale 5 (e in replica in seconda serata la settimana seguente su La5) La ricetta perfetta, in onda per 9 settimane consecutive con Cristina Chiabotto alla conduzione.

Il programma si articola attraverso una sfida tra concorrenti non professionisti della ristorazione che con creatività proporranno il loro piatto forte da realizzare a livello industriale. Tre giudici di qualità valuteranno le singole creazioni. Chi tra i partecipanti riuscirà a sbaragliare la concorrenza si aggiudicherà un montepremi di 100mila euro in gettoni d’oro e soprattutto vedrà la sua creazione casalinga diventare un prodotto commercializzato in tutti i supermercati Lidl d’Italia.

Al centro della prima puntata sarà il casting, effettuato su scala nazionale in tre città differenti all’interno di prestigiose e suggestive location: Milano per il Nord, Roma per il Centro, Palermo per il Sud. Dalle selezioni verranno scelti 21 candidati che si sfideranno a colpi di ricette nel corso delle settimane.

In ogni appuntamento dedicato ad una specifica categoria di piatti gareggeranno 3 concorrenti provenienti da diverse parti d’Italia ma uno soltanto tra loro riuscirà a avanzare allo step successivo del talent e ed accedere alle fasi finali per aggiudicarsi il montepremi.

Accanto alla Chiabotto tre importanti esperti giudicheranno le creazioni culinarie da differenti punti di vista: Davide Scabin (uno degli chef italiani più apprezzati in Italia e all'estero che vanta una stella Michelin e 19/20 della Guida I Ristoranti d’Italia de L’Espresso, aiuterà i concorrenti a realizzare le loro ricette), Maurizio Pisani (esperto di marketing con oltre 20 anni di esperienza nelle più importanti aziende del settore alimentare, guiderà i concorrenti nella definizione del nome, del packaging e dell'immagine del loro prodotto), Margherita Contin (responsabile acquisti di Lidl Italia e brand ambassador della catena, farà capire agli aspiranti cuochi e ai telespettatori che cosa fa di una buona ricetta un prodotto di successo sugli scaffali dei supermercati).

La caratteristica di questo talent è che il programma prevede una fase di registrazione in studio (cooking) dove verranno allestite delle cucine attrezzate con dispense fornite di prodotti a marchio Lidl. La seconda parte invece si svolgerà all’interno del punto vendita Lidl di Milano di via Adriano e vedrà i concorrenti far assaggiare il loro piatto (tasting) ai clienti presenti che diventeranno a loro volta giudici.

"Sarà un appuntamento imperdibile per gli appassionati di cucina - dice la Chiabotto a Libero - E' un nuovo format, il primo che unisce food e business, che avrà come protagonisti degli chef amatoriali che si metteranno in gioco. A vincere sarà una sola delle ricette proposte, che consentirà al suo ideatore di guadagnare 100mila euro in gettoni d'oro e di vedere la sua ricetta sugli scaffali Lidl di tutta Italia. Io farò scoprire ai telespettatori il lato più umano dei concorrenti: c'è chi è lì perché vuole vincere ed estinguere il mutuo, chi vuole assicurare un futuro migliore alla propria famiglia e chi ancora vuole realizzare il sogno di avere un figlio".

la-ricetta-perfetta-cristina-chiabotto-esperti.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail