Junior MasterChef 3, puntata del 14 aprile: eliminati Matteo e Camilla, i tre giudici si cimentano ai fornelli (video)

Ecco cosa è accaduto nella sesta puntata della terza edizione del talent show con i piccoli aspiranti chef, in onda giovedì 14 aprile su Sky Uno. Chi è uscito? Resoconto e video.

Ecco cosa è successo nella sesta puntata di Junior MasterChef 3 (voto: 6), in onda su Sky Uno. La giuria è composta dagli chef Bruno Barbieri e Alessandro Borghese, affiancati dalla new entry partenopea, Gennaro Esposito.

junior-masterchef-2016-giudici-carrelli-spesa.jpeg

Junior MasterChef 3, riassunto della sesta puntata del 14 aprile 2016: concorrenti eliminati


Una nuova Mystery Box gigante contiene 10 filetti di carne e pesce: dal più comune manzo al costosissimo kobe, dalla rana pescatrice al black cod. A decidere chi cucina cosa è la sorte. I 4 piatti migliori? “Shark revolution” di Nicolò che non si è perso d’animo e ha mostrato le sue carte migliori, colpendo proprio per l’abbinamento molto azzardato, pesce e frutti di bosco; "Sapori del bosco" di Stefania, una idea sorprendente e non facile da realizzare; "Sorpresa" di Beatrice; “Filetto di maialino nero” di Guglielmo che colpisce per la sua cottura esemplare. Vince Stefania che ottiene un vantaggio nell'Invention Test.

I piccoli cuochi devono confrontarsi con le personalissime spese dei giudici. Dentro il carrello di Barbieri ci sono le sue amate peonie e l’immancabile Gazzetta dello Sport, ma i protagonisti del carrello sono ovviamente uva fragola, pop corn, noodles e l’ingrediente principale: il piccione! La spesa perfetta invece per Esposito inizia dal gel per curare un po’ il suo “capello selvaggio” e poi ovviamente tanta frutta, pesci e pasta. Borghese invece mostra una sua grande passione, oltre la cucina, il motociclismo, in particolare per Valentino Rossi e ovviamente la sua cucina caratterizzata da seppie, acciughe e germogli.

Stefania sceglie di cucinare con il carrello di Esposito e con i suoi stessi ingredienti affronta Aisha, Guglielmo e Nicolò. Con il carrello di Borghese si mettono alla prova Hansika, Camilla e Matteo. Per finire, con la spesa di Barbieri, Stefania decide di mettere in difficoltà Beatrice, Lorenzo e l’acerrimo “avversario” Rodolfo. Dopo aver potuto ammirare i giudici alle prese con gli ingredienti dei loro carrelli, per i giovani chef è giunto il momento di riprendersi la propria postazione dietro ai fornelli. I due migliori della prova sono Nicolò e Lorenzo. Per Matteo e Camilla il sogno di diventare il terzo Junior MasterChef italiano termina qui.

Puntata del 14 aprile 2016

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO