Rischiatutto, Fabio Fazio: "Novità la 'materia vivente' con un vip in studio, su Rai1 grande festa e poi i primi 3 concorrenti"

A Tv Sorrisi e Canzoni il conduttore dello storico quiz anticipa le conferme e le novità. Ecco come saranno strutturate le prime due serate speciali su Rai1 in onda giovedì 21 e venerdì 22 aprile.

fabio-fazio-rischiatutto-tv-sorrisi-e-canzoni-aprile-2016.jpg

"Ormai non c'è nessuna tv al mondo che metta un quiz in prima serata. Può sembrare un azzardo ma ho realizzato il sogno di mostrare l'attualità di un programma che è nel Dna della tv italiana": Fabio Fazio (voto: 7), intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, spiega perché ha deciso di riproporre Rischiatutto. "E' una delle quattro colonne su cui è fondata la tv italiana. Le altre sono Canzonissima, Portobello e il Festival di Sanremo, vere e proprie pietre miliari. E mi riporta a meravigliosi ricordi d'infanzia, per me rappresentava il progresso, la modernità. Avevo anche la scatola del gioco".

La messa in onda è fissata per giovedì 21 e venerdì 22 aprile su Rai1: "La prima sera sarà una grande festa e servirà a spiegare il meccanismo del gioco, con personaggi famosi ed ex campioni dell'edizione storica (Giuliana Longari, Andrea Fabbricatore e Maria Luisa Migliari, ndB) che si affronteranno divisi in squadre. Il montepremi andrà in beneficenza. La seconda sera sarà, invece, la partita vera e propria: avremo tre concorrenti usciti dalle selezioni (Guido Ennio Molinari di Monza sulla musica sinfonica, Stefano Orofino di Cleto-Cosenza sulla storia della Juventus e Roberta Grandi di Imola su Marilyn Monroe, ndB) e nomineremo il primo Campione che resterà in carica tutta l'estate, fino alla ripresa del gioco in autunno su Rai3 (dal 13 ottobre con altre 10 puntate settimanali, ndB)".

Rispetto agli anni 70 le scenografie saranno identiche (ma a colori) e ci sarà qualche novità, come la "materia vivente": "Avremo un personaggio in studio e i concorrenti dovranno rispondere a domande sulla sua vita. Per il resto sarà come affrontare la corsa contro i bolidi della concorrenza guidando una fiammante auto d'epoca".

Le materie più gettonate? "I mondiali di calcio, Fabrizio De Andrè, la musica sinfonica, il Risorgimento, Alberto Sordi". La curiosità per i più giovani e l'effetto-nostalgia per i più anziani garantiranno di sicuro ascolti da show-evento.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail