Giulia Franceschini piange dopo l'eliminazione alle Battle di The Voice 4 e polemizza con i coach: "Da domani basta canto"

Ecco cosa è successo nella puntata di mercoledì 6 aprile su Rai2: protagonista l'ex concorrente di Amici 6 che discute con i coach dopo l'eliminazione e dice addio alla carriera. Video.

Tra gli eliminati della prima Battle di The Voice of Italy 4 (voto: 6) di mercoledì 6 aprile su Rai2 c'è Giulia Franceschini, ex concorrente di Amici 6.

Rimane al ballottaggio con Neja dopo che è stata promossa Anna Maria Castaldi ma nessun coach si avvale dello Steal. E lei commenta così davanti alla giuria: "Penso che per Dolcenera... nella vita si fanno degli incontri, cioè noi incontriamo loro e loro incontrano noi e in questo caso sia per te sia per loro è un peccato, te lo dico io che è un peccato... per me ma anche per te". Max Pezzali: "In che senso?". La salentina: "Boh, se n'è uscita fuori". Pezzali ed Emis Killa ci ridono su.

E la concorrente dietro le quinte prosegue: "Penso che per lei sia un peccato, si pensa sempre che noi siamo qui (indicando il basso, ndB) e loro là (indicando l'alto, ndB) e, quindi, che noi conosciamo delle persone... ma vale anche per loro". Pezzali: "Mi sembra una permalosità un po' fuori luogo". Killa: "Son d'accordo con te, 'è un peccato' lo devo dire io, non tu. Neja è stata umilissima e l'altra...".

Ancora Giulia in lacrime: "Da domani basta canto, era questo il cerchio che si chiudeva, si è chiuso il mio cerchio".

In seguito su Facebook scrive: "Ringrazio tutti per il sostegno, per i commenti, positivi e negativi, che fanno crescere comunque. Ho imparato tanto, ho imparato anche cose non facili da digerire. Ma soprattutto vorrei dire a voi tutti una cosa per me estremamente importante.Con due tagli in tv non si fa una persona, spero lo possiate comprendere. Ancor piu avrei voluto che fossero i coach i primi a utilizzare la sensibilità tanto decantata, per capire una delusione. Io purtroppo farei meglio a essere meno impulsiva e spiegarmi con il cuore aperto, ma senza rabbia. Voi ricordatevi, vi prego, sempre questo: 'Chi è senza peccato scagli la prima pietra'". E poi: "Vi ringrazio tutti. Oggi l'unica cosa che mi interessa davvero è che quei preziosissimi e rari amici che ho, vicini e lontani, e tutte le persone che mi hanno voluto bene fino adesso, continuino a volermene per quello che hanno conosciuto della mia anima. E io continuerò ad amarli per la stessa ragione".

giulia-franceschini-piange-eliminata-the-voice-2016-battles.jpg

Giulia Franceschini, la scheda biografica


NOME: GIULIA FRANCESCHINI
ETÀ: 32 ANNI
CITTÀ DI PROVENIENZA: PADOVA
PROFESSIONE: ATLETA

BIOGRAFIA

Nata a Padova, si è trasferita a Trieste per amore sette anni fa. La musica è sempre stata presente nella sua vita, non la considera seconda alle altre passioni che coltiva. Ha vissuto ogni giorno con intensità, ha fatto le pulizie cantando, facendo paracadutismo, con l’amore e la famiglia. È un insieme di tutte queste cose, non solo di musica. Il suo compagno, l’unica sua certezza nella vita, la sostiene sempre. Non accetterebbe mai di rifiutare per amore delle proposte valide di lavoro.

Giulia Franceschini e la partecipazione ad Amici 6, ecco come andò allora


Ad Amici 6 aveva 23 anni e si raccontava così.

D. Hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti agli studi o altro? Se si, quando e cosa?
R. "'L'antitaccheggiatrice per sei mesi, le pulizie per una signora, in un bar una settimana e ora lavoro da 4 anni in un supermercato"

D. Che tipo di persone ti piacciono?
R. "Gli anziani sono teneri e il loro modo di raccontare è unico. Gli adulti, in genere, sono protettivi, ma purtroppo spesso sono dei bambini perduti. Ecco, i bambini sono i migliori."

D. Ti piace la tua vita?
R. "Mi piace la mia vita perchè è fatta su misura per me. Quello che viene io accetto. Mi piace anche per ciò che mi ha fatto diventare. Almeno non sono una persona che farebbe del male per il proprio tornaconto. Mi piace la mia vita perchè vivo... è tutto molto semplice!

D. Cosa non capiscono gli altri di te?
R. "Che a volte anche io ho bisogno di pace"

Arrivò al serale e si classificò al 6° posto.

Tornò, poi, ad Amici 10 quando ci fu un concorso (che lei non vinse) per un contratto discografico offerto dallo sponsor dell'epoca e dalla casa discografica diMara Maionchi.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail