L'isola dei famosi 11, "deriva trash" per il Moige. Rassegna stampa: su ascolti e polemiche grazie alla Ventura e a Mercedesz

Ecco cosa scrivono Laura Rio su Il Giornale e Marida Caterini su Il Tempo dopo la quinta puntata del reality show di Canale 5, in onda lunedì 4 aprile.

RASSEGNA STAMPA sulla quinta puntata dell'Isola dei famosi 11 (voto: 6), in onda lunedì 4 aprile su Canale 5.


Laura Rio su Il Giornale


"Simona Ventura che perde - e male - al televoto, viene eliminata e poi ripescata sull'ultima spiaggia. Il programma che viene accusato di essere pilotato. Alessia Marcuzzi sotto attacco di alcuni blogger che si lancia in difese accorate via web e viene bocciata addirittura dal Vaticano. Insomma, l'Isola dei famosi quest'anno non si fa mancare niente, comprese la zuffa dei naufraghi nel fango e la disperazione della conduttrice per una concorrente, Mercedesz, che sembra affogare. Comunque se uno show così scombinato coinvolge ancora 4 milioni e mezzo di persone (con il 23,5 per cento di share) come per la puntata dì lunedì c'è da capire perché Mediaset impegni ancora tante energie per produrlo. La più incredula per quanto successo resta la Ventura, la reginetta dell'Isola, partita lancia in resta per vincere, subito messasi a comandare e a fare strategie dall'alto della sua conoscenza del programma che ha condotto per tanti anni.

E, invece, la nemesi: «gli italiani» - come sempre diceva lei - hanno deciso che non merita di continuare a fare la naufraga, non risulta simpatica, fa il doppio gioco e i suoi stessi spettatori con una percentuale di ben il 67 per cento (quattro milioni di voti arrivati) le hanno preferito l'attore spagnolo di soap Jonas Berami. Ma la povera naufraga naufragata mica se ne torna in Italia: figuriamoci, come si fa a tenere in piedi uno show senza Simona che, nel bene o nel male, ne è il fulcro? Complice una benvenuta scelta di Aristide Malnati di abbandonare la Playa Soledad, l'ultima spiaggia in cui resistere da soli con la possibilità di essere riammessi in gara, la conduttrice ne ha preso il posto. E, quindi, com'è nelle sue corde, nonostante la bruciante delusione, combatterà fino alla fine. A gettare sospetti su queste dinamiche il fatto che Dagospia aveva predetto il tutto prima che accadesse, ma forse non era così difficile ipotizzarlo...

Ora la Marcuzzi dovrà fronteggiare anche queste polemiche: ormai del resto c'è abbonata, da giorni rimbalzano sui siti attacchi durissimi e difese a spada tratta della sua conduzione, botte e risposte tra blogger e opinionisti che pensano di commentare i destini del mondo... Infine la doccia fredda: Alessia è stata esclusa dal cast degli artisti che condurrà la Festa dei Giovani allo Stadio di Roma il 23 aprile, il programma che conduce è stato giudicato dai vescovi troppo trasgressivo e inadatto ai giovani cattolici. Per lei meglio navigare in altre acque...".


Marida Caterini su Il Tempo


"La quinta puntata de L’isola dei famosi, andata in onda lunedì in prima serata su Canale 5, è stata l’ennesima, ma più agghiacciante dimostrazione, di una «mala-televisione» che ha oltrepassato la barriera della decenza ed è naufragata, dal mare dell’Honduras agli abissi di una tv sempre più irrispettosa del pubblico. Due gli episodi che hanno letteralmente scatenato il terrore nello studio da cui va in onda il reality ed hanno lasciato i telespettatori senza fiato. Si tratta degli incidenti occorsi a Simona Ventura, durante la lotta nel fango e a Mercedesz Henger durante la prova apnea.

E sul reality è caduta la pesantissima condanna del Moige (Movimento italiano Genitori) che parla di «deriva trash, nudità esibite in maniera squallida e volgare, prove pericolose come quella in apnea e la lotta nel fango che è quanto di più squallido si possa mostrare: due persone che si picchiano senza risparmiare colpi, tanto che la Ventura si è sentita male». Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Moige, continua: «Ma che televisione è questa? Cosa vuole insegnare ai nostri figli? Ci aspettiamo un intervento di sospensione degli spot delle aziende inserzioniste che pagano con i loro budget questo trash: simili scene non devono esser viste dai nostri figli, non possono passare in una fascia oraria definita tv per tutti».

Nel primo episodio incriminato, l’ex conduttrice de L’isola dei famosi targata Rai2, affrontava la sfida che prevedeva la lotta nel fango con altri naufraghi. Il combattimento era di una violenza inaudita, ci si confrontava strenuamente e a suon di colpi fin troppo pesanti. Dopo averne ricevuto uno, la Ventura si accasciava nel fango e sembrava non avere la forza di rispondere ad Alessia Marcuzzi che, dallo studio chiedeva, con voce alterata dal timore, se si sentisse bene. Portata via dal medico, poco dopo, tornava e tutto sembrava essersi fortunatamente risolto.

Una scena che ha davvero toccato il fondo e oltrepassato il limite del più becero trash, della volgarità più spinta, dell’istigazione a colpire senza freni e controlli. Il tutto, ad uso e consumo delle telecamere che, svelte, si insinuano tra la poca stoffa di cui si coprono i naufraghi e la seguono mentre cade, mettendo in evidenza le nudità, per alcuni già ampiamente documentate in passato.

Una scena ancor più terrificante ha come protagonista Mercedesz Henger: nel corso della prova in apnea la giovane si sforza di restare sott’acqua il più possibile. Ad un certo momento apre gli occhi, li sgrana a tal punto da rimandare un volto cereo, senza alcuna espressione di vita sul quale l’impietosa e spietata telecamera si sofferma con macabra voluttà. In studio il terrore si legge sulle facce spaventate della Marcuzzi e della madre di Mercedesz. La conduttrice urla di tirare fuori dall’acqua la naufraga. Sono momenti di pura paura, fortunatamente risolti in maniera positiva. Ma resta la gravità di quanto è andato in onda, il pericolo di emulazione da parte dei minori e di un pubblico psicologicamente più fragile.

Abbiamo assistito all’esaltazione di un trend televisivo che, pur di fare ascolti, pur di impressionare, non esita a inquadrare scene e spaccati di reality troppo imbarazzanti".

simona-ventura-piange-ultima-spiaggia-isola-famosi.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail