Eurovision Song Contest 2016, Flavio Insinna e Federico Russo commentatori su Rai1 nella finale del 14 maggio

Sorrisi.com svela i nomi dei due presentatori per l'Italia della manifestazione europea in onda sabato 14 maggio su Rai1 in diretta da Stoccolma.

Sorrisi.com rivela i nomi dei due commentatori italiani dell'Eurovision Song Contest 2016 la cui finale andrà in onda su Rai1 (per la prima volta) sabato 14 maggio in diretta da Stoccolma. Si tratta di Flavio Insinna e Federico Russo che si collegheranno proprio dalla capitale svedese, dove raggiungeranno Francesca Michielin che si esibirà direttamente nell'ultima serata con la sua No degree of separation.

Per Insinna è un "debutto" all'Eurovision, mentre Russo aveva già commentato la finale dello scorso anno.

Anche quest'anno le due semifinali, che si terranno il 10 e 12 maggio, andanno in onda su Rai4 commentate da Filippo Solibello e Marco Ardemagni di Radio2 che sarano coinvolti anche nella versione radiofonica della finale, in diretta sempre su Radio2.

insinna-rai1.jpg

Eurovision Song Contest, piazzamento dei cantanti italiani e ascolti negli ultimi anni (2011-2015)


L'Italia torna a partecipare dal 2011. La scelta cade sul giovane Raphael Gualazzi che, all'ultima votazione, strappa il secondo posto finale ad Eric Saade, finendo dietro soltanto alla coppia azeravincitrice Ell e Nikki, e riceve per quattro volte i 12 punti (da San Marino, Albania, Spagna e Lettonia) ma in televisione lo show è seguito da 1,2 milioni di persone (6,5% di share).

Nel 2012 si punta su Nina Zilli, che arriva nona, mentre gli ascolti sono leggermente migliorati con 1,3 milioni e 7,43% di share.

Quindi va in gara il vincitore di Sanremo 2013 Marco Mengoni con il brano L'essenziale. La semifinale su Rai5 (che rispetto a 2011 e 2012 ha una migliore copertura del territorio, pur se ancora vacante in alcuni territori) raggiunge 150.000 spettatori e lo 0,65% di share, più del doppio rispetto alla media di rete. Anche la finale migliora gli ascolti con 1,9 milioni e 9,17% di share e Mengoni conquista il settimo posto (terza Top 10 di fila per l'Italia).

Per il 2014, la Rai annuncia la trasmissione di entrambe le semifinali, cambiando inoltre rete e spostandosi su Rai4 ed esse, grazie a una migliore copertura del territorio, ottengono una media di 300.000 spettatori. In questa edizione viene scelta Emma Marrone che con La mia città ottiene il peggior piazzamento nella storia, dopo quarantotto anni, con un ventunesimo posto. Finale seguita da 1.747.000 (8,77%).

Nel 2015, per la prima volta dal ritorno italiano, il vincitore del Festival di Sanremo ha, per regolamento, il diritto di rappresentare l'Italia al contest europeo salvo rinuncia: i vincitori dell'edizione 2015, Il Volo, accettano subito l'opportunità e cantano la stessa canzone vincitrice a Sanremo, Grande amore, portata a 3', con cui il 23 maggio conquistano il terzo posto nella finale di Vienna con 292 punti ricevuti da tutti i Paesi, di cui nove assegnano i 12 punti. Inoltre gli ascolti hanno una netta risalita rispetto all'anno precedente (792.000 per la seconda semifinale su Rai4 dopo la mancata trasmissione della prima per motivi di palinsesto e 3.292.000 telespettatori per la finale su Rai2, cioè lo show più visto della rete in tutto l'anno).

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail