Emigratis: Pio e Amedeo la domenica notte su Italia 1 in giro per il mondo a scrocco dai vip (anche Il Volo), video

Anticipazioni sul nuovo programma con le due ex Iene foggiane, in onda da domenica 3 aprile in terza serata su Italia 1. Ecco tutti i vip-vittime e i video-anteprima.

Domenica 3 aprile, in seconda serata su Italia 1 (attorno a mezzanotte subito dopo Le Iene), parte EmiGratis, il nuovo programma comico del duo pugliese Pio e Amedeo.

La trasmissione racconta, in modo irriverente e scanzonato, un giro del mondo sui generis legato da un unico denominatore comune: lo "scrocco" ovvero un modo di vivere le esperienze contando esclusivamente sulle forze economiche altrui. Saranno davvero tante le “missioni” dell’impertinente duo che si prefiggerà ogni volta di raggiungere traguardi e obiettivi assurdi mettendo tutto sul conto dei vip italiani lontani dal nostro paese, vittime inconsapevoli delle loro incursioni.

Otto puntante monotematiche (50 minuti ciascuna) che raccontano un rocambolesco viaggio all’estero… da Los Angeles a Ibiza, da New York a Toronto passando per Montreal, Miami, Parigi, Ginevra e Londra. Andrea Pirlo, Federica Pellegrini con Filippo Magnini, Paolo Bonolis, Il Volo, Cristian Vieri, Elisabetta Canalis, Elena Santarelli, Sebastian Giovinco sono solo alcuni dei moltissimi malcapitati famosi finiti a dover pagare il conto ai due “scrocconi” foggiani.

"Diciamo loro che dobbiamo incontrarli per un’intervista e una volta insieme sfoggiamo la nostra sfacciataggine davanti alle telecamere per ottenere ciò di cui abbiamo bisogno", spiega Amedeo a Tv Sorrisi e Canzoni. "Ci facciamo comprare auto, pagare soggiorni in hotel, ci autoinvitiamo a dormire nei loro letti. Insomma, siamo impertinenti - aggiunge Pio - In altre parole, degli strani Robin Hood: togliamo ai ricchi per dare a noi".

In ogni puntata i due comici devono raggiungere un obiettivo. Qualche esempio? "Nella prima puntata andiamo a Ibiza per rimorchiare e fare le foto con i calciatori. Poi andremo a Parigi per riprenderci la Gioconda di Leonardo da Vinci; in America per cercare di fare i cantanti, in Svizzera per depositare dei soldi e a Londra per fare affari vendendo orecchiette pugliesi. Forse ci siamo sentiti un po’ in imbarazzo all’inizio, ma sicuramente saranno le nostre famiglie, quando ci vedranno, a vergognarsi di più per noi".

Pio e Amedeo pensano già a una seconda stagione: "Se si facesse una nuova edizione questa volta ci piacerebbe 'scroccare' a casa dei politici e dei capi di Stato. Sempre se non finiamo prima in galera, ovviamente!".

pio-e-amedeo-il-volo-emigratis.jpg

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail