The Bastard Sons of Dioniso a Webnotte (video) cantano Sulla cresta dell'ombra e Crosby, Stills e Nash

The bastard sons of Dioniso a Webnotte, il video.

WEBVISIONI Rivediamo i The Bastard Sons of Dioniso, finalisti a X Factor 2, a Webnotte, in onda martedì 29 marzo su Repubblica.it: cantano il loro inedito Sulla cresta dell'onda e Crosby, Stills & Nash.

the-bastard-sons-of-dionisio-webnotte.png

The Bastard Sons of Dioniso, Sulla cresta dell'ombra: il testo


Bianco nero, falso vero
sfumature rom
le differenze, son partenze
in un viaggio che facciamo già da un po’
questa volta, poco importa
tanto fuggirò
dal bisogno di scappare
qui sono… e qui io resterò.

Meglio del sole
riscaldan le parole
canzoni nuove
restano in onda, in onda finché vuoi.

Sulla cresta dell’ombra
non c’è luce che mi confonda
sulla cresta dell’ombra sai
non si rimpiange mai.

Lotta mista, qualunquista
rissa da saloon
molti graffi e niente scuse
lo sai… che tornerò da te
che meraviglia
qui l’ombra ci assomiglia
sull’onda per mille miglia
la schiuma e il vento
eppure siamo noi.

Sulla cresta dell’ombra
non c’è luce che mi confonda
sulla cresta dell’ombra stai
e non ri stanchi mai
sulla cresta dell’ombra
c’è già un bel sole a notte fonda
l’impronta fresca dell’onda sai
non la calpesti mai
(mai… mai… mai…).

Non è questione di stile
ma un’ombra in cui comparire
profonda come il mare
fra il dire e il fare
scelgo cantare.

Sulla cresta dell’ombra
l’ultima spiaggia è sull’altra sponda
sulla cresta dell’ombra sai
che non rimpiangerai
sulla cresta dell’ombra
se c’è ferita non è profonda
sulla cresta dell’ombra sai
che non rimpiangerai…
mai.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail