E poi c'è Cattelan 2016, 18 puntate il giovedì in seconda serata su Sky Uno. Alessandro: "Gli ospiti si mettono in gioco"

Il conduttore, intervistato dal Corriere della Sera e da Grazia, parla della terza edizione del late night show, in onda su Sky Uno da giovedì 28 gennaio 2016.

Giovedì 28 gennaio alle 23.15 su Sky Uno HD inizia la terza stagione di E poi c’è Cattelan (abbreviato Epcc). Il conduttore Alessandro Cattelan (7) ne parla al Corriere della Sera e a Grazia. Ed è comprensibilmente soddisfatto.

Stavolta le puntate sono diventate 18, quindi non solo una riconferma, ma una promozione: "Ci speravo tanto. Questo è il programma che vorrei condurre fino a quando farò questo lavoro. Siamo arrivati a un risultato vicino a quello che ho sempre guardato come spettatore. All'inizio era una scommessa non facile da vincere. Ho sempre creduto in questa idea e la mia insistenza è stata premiata".

L’ospite della prima puntata sarà Max Pezzali. Poi arriveranno Carlo Verdone, Antonio Albanese, Francesco De Gregori: "In una trasmissione di questo tipo contano molto lo spirito e la disponibilità degli invitati. Qui non si viene per promuovere un libro o un film: ci si deve mettere alla prova, accettare una sfida. Ho bisogno della collaborazione di personaggi famosi e si mettono in gioco solo se si fidano. Ormai chi viene sa che ne uscirà qualcosa di carino, che non verrà messo in difficoltà. Non mi interessano le polemiche né su politica né su attualità, siamo qui per divertirci e basta. Avremo due ospiti a puntata più altri con cui faremo degli sketch. Se ci sarà chi vuole partecipare ma non ha tempo andremo noi da lui: anche se dovesse andare ospite di altri show, lo accompagneremo nel tragitto da casa fino agli studi. Chi vorrei in trasmissione? Renzi, Jovanotti, Paul McCartney. Porta aperta per Checco Zalone, l'uomo del momento. Vorrei qualcuno di quegli ospiti che vanno negli show americani per chiedere un paragone alla fine".

L’ospite che più l’ha stupito? "L'allenatore del Milan Sinisa Mihajlovic, che ha un'immagine da duro. Invece ha dimostrato un vero talento, aveva i tempi comici di Woody Allen".

Gli piacerebbe andare in onda col suo show su reti con un pubblico più ampio? "Sarebbe bello. Sono arrivate delle telefonate, ma per ora a Sky è dove mi sento più capito. Mai dire mai".

E Sanremo? "Non lo considero un traguardo ma un passo interessante per la mia carriera".

Intanto tornerà a X Factor anche nelle prossime due edizioni: "Penso sia uno degli show fatti meglio. È una cosa che avrei potuto condurre anche dieci anni fa. Per questo me lo godo. La parte delle polemiche mi interessa meno".

E su Morgan: "Ha tanti lati positivi, alcuni negativi. Ci sono cicli che si chiudono. Credo che a oggi però sia il giudice di riferimento. Non ha gradito il cambio? Per rimanerci male bisogna avere la coscienza un po’ più pulita...".

cattelan-epcc-2016.png

E poi c'è Cattelan 2016, alcuni ospiti già annunciati: anticipazioni


Si spazia da attori a musicisti, da sportivi a personaggi televisivi, tra gli altri quest’anno sono attesi Max Pezzali, Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Carlo Verdone, Antonio Albanese, Roberta Vinci, Zerocalcare, Claudio Santamaria, Elio e le Storie Tese. Anche quest’anno non mancherà Cesare Cremonini che inaugurerà la nuova stagione con uno speciale contributo video.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 250 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO