Sanremo 2016, Patty Pravo: "Talent? Sono contraria alla tecnica, io non starei 24 ore con persone che non conosco..."

La cantante, intervistata dal Corriere della Sera, parla della partecipazione al prossimo Festival della canzone italiana e giudica il format del momento.

patty-pravo-sanremo-2016.jpg

Patty Pravo, al secolo Nicoletta Strambelli, 67 anni e un curriculum con oltre 100 milioni di dischi venduti nel mondo, torna in gara a Sanremo dopo 5 anni con la canzone Cieli immensi.

Vale ancora la pena partecipare al Festival? "Dimmi chi ti offre 12 milioni di persone che ascoltano la tua canzone... Purtroppo non si fa più musica in tv. Dovrebbe tornare una manifestazione bella come il Festivalbar", dichiara in un'intervista al Corriere della Sera.

Sui talent show afferma: "Sono contraria alla tecnica. Mi dà fastidio quando si guarda solo quella. A volte li seguo, butto un occhio nella speranza di trovarci qualcosa di interessante...".

Fossero esistiti quando lei era solo Nicoletta Strambelli ci sarebbe andata? "Noooo! Non potrei mai stare 24 ore in una casa con persone che non conosco. Non ce l’avrei mai fatta".

Patty Pravo a Sanremo 2016, ecco le precedenti partecipazioni


Cieli immensi

, in gara al 66° Festival di Sanremo, è stata scritta da Fortunato Zampaglione. Al Festival lei aveva già partecipato con La spada nel cuore (1970), Per una bambola ('84), Pigramente signora ('87), I giorni dell'armonia ('95), E dimmi che non vuoi morire ('97), L'immenso (2002), E io verrò un giorno là (2009) e Il vento e le rose (2011).

Per il nuovo album, prodotto da Michele Canova, che si intitolerà Eccomi, Patty si è circondata di colleghi come Giuliano Sangiorgi, Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Subsonica, Zibba, Rachele (Baustelle) ed Emis Killa, con cui ha inciso un duetto.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail