Enrico Ruggeri a Sanremo 2016: "A quelli dei talent basta un pezzo per avere il Forum, difficilmente mi televoteranno"

Al Corriere della Sera parla il cantante, in gara tra i Big al prossimo Festival di Sanremo. Ecco cosa pensa della manifestazione e dei concorrenti dei talent.

enrico-ruggeri.jpg

Enrico Ruggeri, 58 anni, "contro" i ragazzini dei talent show. E' una delle "sfide" previste nel 66° Festival di Sanremo, in onda su Rai1 dal 9 al 13 febbraio, in cui il cantante che rappresenta l'anima rock dovrà vedersela con un esercito di giovanissimi esplosi grazie ai programmi tv.

"Ai miei tempi - racconta lui al Corriere della Sera - l'obiettivo era suonare dal vivo, anche davanti a 10 persone. Poi magari tra quelle c'era un discografico. Oggi si passa dalla televisione. La gavetta emozionale di questi ragazzi è comunque notevole: un pezzo può bastare per avere il Forum ai tuoi piedi".

Non sarà facile battere la loro concorrenza: "Quando vinsi con Tozzi e Morandi ci aiutò il fatto di essere in tre, con Gianni che copriva tre fasce di pubblico. Oggi con il televoto difficile che ci sia qualcuno disposto a sequestrare il telecomando di famiglia per votarmi".

Per Ruggeri oggi il Festival "resta un evento unico nel catalizzare l'attenzione per una settimana. Anche se inquinato dal gossip, porta la musica in vetrina. E' come un gioco di società: se fosse solo una parata di cantanti non lo vedrebbe così tanta gente".

E lui è già consapevole di non poter ambire alla vittoria finale...

Enrico Ruggeri e i precedenti a Sanremo, la scheda


Ruggeri sarà in gara alla 66esima edizione del Festival di Sanremo (in programma dal 9 al 14 febbraio) con il brano Il primo amore non si scorda mai, scritto da Enrico Ruggeri e prodotto e arrangiato con Marco Barusso.

Questa sarà la decima partecipazione al Festival del cantante, in cui ha trionfato due volte: nel 1987 con Si può dare di più (cantata insieme a Gianni Morandi e Umberto Tozzi) e nel 1993 con Mistero. Tre invece i Premi della Critica che il cantautore si è aggiudicato: nel 1986 con Rien ne va plus, nel 1987 come autore del brano di Quello che le donne non dicono (cantato da Fiorella Mannoia) e nel 2003, insieme ad Andrea Mirò, con Nessuno tocchi Caino (Premio Volare miglior testo).

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail