Grande Fratello 14, Simone Nicastri a Blogo: "Federica era invincibile, amicizia fra noi. Sono fidanzato sul serio"

Parla a Blogo Simone del GF14: ecco le sue dichiarazioni... anche su Federica e Rebecca.

INTERVISTA DI BLOGO Simone Nicastri è stato il primo finalista dell'edizione numero quattordici del Grande Fratello. Il simpatico matematico - a volte stralunato, altre calcolatore - è entrato sin da subito nei cuori dei telespettatori... tanto da conquistare il terzo posto, dietro la vincitrice Federica e Manfredi.

simone-nicastri-grande-fratello-2015.jpg

Perché Federica e Manfredi hanno avuto più voti di te?

"Da buon matematico mi sono fatto subito un'analisi di dati e penso che Federica era invincibile, fortissima. Aveva la sua Armata Lepanto ed una serie di storie alle spalle nelle quali il pubblico si è immedesimato. Il pubblico, spesso, è molto più sensibile di noi concorrenti e magari si affianca al più debole. Manfredi? Io credevo di potermi giocare quel secondo posto. Son contento così, fuori tutti mi vogliono bene...".

Stava veramente nascendo una storia con Federica?
"Nessuna storia. La mia 'torsolina' non è una finzione. Alcuni pensano che io sia pazzo e che non esista sul serio. In realtà è davvero la mia fidanzata. L'ho sentita, siamo stati al telefono e mi ha detto che c'è ancora per me. Federica? E' una ragazza affettuosa, c'è stato un avvicinamento amichevole nel garage. Sono fiero di averla protetta".

Hai chiarito tutto con Rebecca?
"Abbiam chiarito. Rebecca è un fiume travolgente, energia pura. Alcune volte non ci crea degli argini e questo fiume straripa, distruggendo tutto quello che era legato da fiducia ed aspetti importanti. Ma è tutto passato".

Qualcuno ti ha accusato di essere calcolatore e troppo strategico...
"Sono entrato nella casa pensando di ridurre tutte le emozioni e le relazioni, volevo essere un calcolatore. Un calcolatore buono, però. E così è stato, perlomeno per le prime settimane. Mi hanno accusato di utilizzare la strategia per secondi fini ovvero per mettere in discussione delle persone o provocare, ma questo non l'ho mai fatto".

C'è qualcosa che non rifaresti?
"Il Grande Fratello è una parte di vita. Ogni momento della vita è speciale perché non può essere rifatto. Questo programma mi ha fatto capire che capita di sbagliare quando si usa il cuore, ma quello che è stato fatto con il cuore, non dev'essere cambiato".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2472 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO