Provaci ancora prof 6, rassegna stampa: fiction banale ma rassicurante, Veronica Pivetti è il valore aggiunto

Ecco le recensioni della Comazzi, di Feltri e di Bocca sulla fortunata serie di Rai1 che anche alla sesta edizione ha ottenuto ottimi ascolti.

provaci-ancora-prof-6-camilla-gaetano.jpg

RASSEGNA STAMPA su Provaci ancora prof 6 (voto: 6,5), la fiction di Rai1 con Veronica Pivetti (7), Enzo Decaro (7) e Paolo Conticini (6,5). Ottimi ascolti, superiori al 20% di share.

Alessandra Comazzi su La Stampa


"Camilla è praticamente cresciuta con noi, si è un po' stancata dell'esistenza ma l'anima vive ancor. Ha allevato una figlia, un cane, un marito, uno spasimante. E lo ha fatto su Rai1, una rete che vieta esperimenti narrativi troppo arditi. Così, ammantandola di finzione, la pervicace e nutrita squadra di autori, ispirati ai libri e ai soggetti della invece sarcastica e dissacratice Margherita Oggero, hanno cercato di mescolare all'irreale la contemporaneità. Perché smettere? Per non saturare? In tv sono sordi a questa possibilità".

Vittorio Feltri su Il Giornale


"Fiction talmente banale da essere rassicurante e, a tratti, addirittura piacevole. Ci sono signore su di età che ogni sera recitano il rosario, traendone beneficio per lo spirito. Allo stesso modo esistono numerosi telespettatori che, semiaddormentati sul divano, buttano un occhio al video e si lasciano rimbambire dalle storie ordinarie di un'insegnante, magistralmente interpretata da Veronica Pivetti, attrice carina e credibile. Gli autori vanno elogiati in blocco. Le vicende che inventano sono terra terra quanto i dialoghi tra i vari personaggi, e proprio per questo riflettono la vita senza scosse della maggior parte della gente. Chi guarda il programma si riconosce nei protagonisti e si sente a proprio agio, non sussulta, non si emoziona, non prova sentimenti negativi e viene trasportato dalla pacifica narrazione tra le braccia ospitali di Morfeo. L'effetto soporifero prodotto dalla prof e da coloro che la circondano è un valore aggiunto, induce alla serenità postprandiale e predispone a trascorrere una dolce notte. La scuola, gli alunni che di tanto in tanto combinano pasticci (anche gravi), ma a tutto c'è un rimedio e Camilla Baudino (Veronica Pivetti) è una specialista in riparazioni, escogita soluzioni di buon senso. Una eccellente prof che però, come qualsiasi donna, ha un cuore in tumulto; anche lei si innamora e si separa dal marito, salvo assisterlo perché, in fondo, gli vuole ancora bene, per quanto all'altro ne voglia di più. La fiction in questione racconta dunque piccole vicissitudini familiari, così familiari e piccole da sembrare quelle di casa tua. Ovvio che siano gradite".

Riccardo Bocca su L'Espresso


"Non sottovalutate, per cortesia, Veronica Pivetti. Al sesto anno di militanza interpreta con precisione l'incertezza dell'Italia attuale: un po' succube delle sue abitudini e tradizioni, un po' curiosa di annusare l'aria futura e un po' anche irrimediabilmente triste per questi anni lividi. Nell'insieme, una figura in bilico tra malinconia e sorriso, sfiancata dal peso dell'esistere quotidiano ma anche sempre disposta a innamorarsi del mondo. Il venticello lieve che accompagna l'intera serie è quello dell'operetta e di prodotto scolpito per includere un pubblico non per forza esigente. Ma questo non è affatto un male. Si naviga a vista con quell'andatura pivettiana che sa di simpatia".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO