Anna e Yusef-Un amore senza confini, Vanessa Incontrada nella fiction di Rai1: personaggi, trama, foto e video

Anticipazioni sui personaggi, sul cast e sulla trama della miniserie in onda lunedì 7 e martedì 8 settembre su Rai1. Dichiarazioni, fotogallery e video.

Stranieri integrati e immigrati clandestini, pregiudizi e accoglienza, incontro e scontro fra culture, primavera araba, caporalato, traffici e barconi di migranti sono fra i temi uniti dalla storia d'amore fra Italia e Tunisia, di una coppia multietnica, lei (Vanessa Incontrada) italiana, lui (Adel Bencherif) tunisino, genitori di una bambina, in Anna e Yusef-Un amore senza confini, la miniserie in due puntate in onda lunedì 7 e martedì 8 settembre in prima serata su Rai1. Nel cast anche Gioele Dix.


Anna e Yusef, anticipazioni della trama


Anna è italiana, Yusef tunisino. Sono sposati, hanno una bambina e vivono felici in Italia, fino a quando, a causa di un errore, Yusef è costretto a tornare in Tunisia e Anna decide di seguirlo con la figlia. Lo sfondo è quello della 'primavera araba'. La storia prende una brutta piega quando Yusef, ingegnere che in Italia si è laureato, finisce accusato di associazione di stampo mafioso per uno scambio di persona. Viene emesso un provvedimento d'espulsione e, nonostante i suoi tentativi di scoprire il vero colpevole, l'uomo è costretto a tornare in Tunisia. Anna non si perde d'animo e lo raggiunge con la figlia, nonostante i conflitti con la famiglia del compagno. Inoltre la società tunisina è in piena primavera araba...


Anna e Yusef, le dichiarazioni degli addetti ai lavori e dei protagonisti


"La nuova stagione riapre alla grande con una coppia di grande successo per Rai1, Vanessa e Cinzia Th Torrini, che l'anno scorso hanno fatto grandi numeri con Un'altra vita - spiega Tinny Andreatta, direttore di Rai Fiction - In Anna e Yusef ci sono elementi drammatici e thriller, uniti a tematiche molto addosso all'attualità e all'oggi. Una storia calda che vuole evitare gli stereotipi". Il legame d'amore "permette di raccontare il sociale, la possibilità di un ponte fra culture, di condividere, accettare le differenze" sottolinea la regista.

"Anna è una persona non pretenziosa e innamorata, vorrebbe la felicità e una vita serena. Ha trovato la sua metà e nel momento di difficoltà, continua a credere nel loro legame. L'amore è lottare e costruire insieme, anche se a volte non la si pensa allo stesso modo - dice Vanessa Incontrada - Questa è stata la prima volta che ho girato con una persona che recitava in una lingua diversa dalla mia. All'inizio non era facile, ma tra noi c'è stata una grande complicità, un amore del tutto innocente... non ricamateci sopra".

"L'idea della storia mi è venuta dopo aver visto in un tg, l'immagine di una donna bionda su una barca di migranti. Ho scoperto che aveva fatto quel viaggio insieme al figlio, frutto di un amore misto", spiega la produttrice Paola Lucisano. Proprio la scena girata sul barcone è stata fra i momenti più intensi per la Incontrada: "Stavamo tutti male, la bambina si è spaventata, io ho avuto un attacco di pianto... sembrava tutto reale".

"L'intento era quello di raccontare una storia d'amore con un taglio diverso - dice la regista Cinzia Th Torrini - la storia d'amore tra Anna e Yusef è narrata attraverso conflitti e pregiudizi. Il set è stato molto impegnativo e il tutto è raccontato coinvolgendo lo spettatore. E' una storia che fa commuovere ma anche positiva e spero che arrivi al pubblico".

anna e yusef-promo-logo-rai1

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.04 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO