Hell's Kitchen Italia 2, ascolti settima puntata: 446mila spettatori, crescita del 15%, ecco chi è stato eliminato

Ascolti tv di giovedì 2 luglio 2015 su Sky Uno: ecco quanto è stato seguito il settimo appuntamento della seconda edizione del cooking show con Carlo Cracco.

hells-kitchen-eliminata-vincenzina.jpg

ASCOLTI TV La settima puntata della seconda edizione di Hell’s Kitchen Italia (voto: 6), in onda giovedì 25 giugno dalle 21.10 su Sky Uno HD e su Sky On Demand, è stata vista in media da 446.360 spettatori complessivi. Crescita del 15% rispetto alla settimana precedente e secondo miglior ascolto stagionale.

In particolare, la 13esima puntata, in onda dalle 21.10, ha raccolto 389.986 spettatori medi complessivi, mentre la 14esima, dalle 22.05,  ne ha ottenuti 454.464.

Hell's Kitchen Italia 2, la scheda dell'eliminata Vincenzina


A un passo dalla finale Vincenzina ha dovuto abbandonare il sogno di diventare executive chef e lasciare Hell’s Kitchen. La cuoca napoletana nata a New York, come era comprensibile, si è detta dispiaciuta per l’eliminazione, pur rendendosi conto che non riusciva a stare al passo con i suoi colleghi. In tutti i casi non cambierebbe nulla della sua esperienza e torna a casa dalla sua famiglia più forte e consapevole delle proprie capacità in cucina.

Hell's Kitchen Italia 2015, il meccanismo e il premio per il vincitore


I due servizi sono divisi in pranzo e cena e hanno due sapori e due mood completamente diversi, rispondendo a esigenze gastronomiche e culinarie differenti. Mentre il pranzo è un servizio a tempo (90 minuti) basato sulla velocità e sull’efficacia del lavoro in cucina, il servizio serale è centrato sull’idea di far vivere ai clienti un’esperienza culinaria unica e di altissimo livello. A pranzo il ristorante di HK offre un menù creato ad hoc con piatti semplici e leggeri, che variano in ogni puntata, adatti a gruppi di clienti specifici. La cena si svolge invece in un’atmosfera più esclusiva con un menù più ricercato e più elevato: il menù di Hell’s Kitchen. Altra novità di questa edizione è l’impostazione della seconda parte della serata che inizia quasi sempre con una prova di cooking e si conclude con una punizione per la squadra perdente. Chi riesce a vincere la prova immunità - che consiste in un breve skills test (ad esempio riconoscere diversi tipi di pesce e tagli di carne, indovinare il peso di una serie di ingredienti) - è salvo dall’eliminazione a fine puntata.Nei momenti non di gara i concorrenti vivono nel loft situato sopra il ristorante dove, lontano dai fornelli e sotto l'occhio delle telecamere, le tensioni nate in cucina sono destinate ad intrecciarsi con le dinamiche della convivenza. Ma il vincitore di Hell’s Kitchen sarà soltanto uno e si aggiudicherà un contratto come Executive Chef del primo ristorante al mondo di HK, presso il Forte Village in Sardegna.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.25 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO