Maria De Filippi: "Impaurita per lo show con Renato Zero. Piccoli giganti non lo condurrò io, Stefano De Martino tutor"

A Tv Sorrisi e Canzoni la conduttrice parla dei prossimi programmi che la attendono da presentatrice o da ideatrice. E non nasconde un po' di paura...

maria de filippi-renato zero

Maria De Filippi (voto: 8) anticipa gli impegni dei prossimi mesi in una lunga intervista esclusiva al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicola: "Stiamo lavorando a Temptation Island. A luglio si riapre C’è posta per te, sto scegliendo le nuove storie e qualcosa registreremo già durante quelle settimane. Andrà tutto in onda da gennaio".

Nel frattempo tornerà il Coca Cola Summer Festival: "È confermata la conduzione di Alessia Marcuzzi, Rudy Zerbi e Angelo Baiguini di Rtl 102.5. Quest’estate riapriremo anche le porte a Tú sí que vales con lo stesso cast e la presenza irrinunciabile di Mara Venier".

C’è poi da realizzare uno show con Renato Zero: "Devo confessare che sono impaurita. Di solito i miei programmi hanno una struttura precisa, un meccanismo. Qui sono spaventata perché Renato viaggia su pensieri molto astratti. Sono affascinata e preoccupata. Una bella sfida. Credo che non sarà un evento solo musicale e non sarà incentrato solo sulla figura di Renato, ma racconteremo il mondo in cui viviamo oggi. Io, che ho un'autonomia nel parlare al massimo di 60 secondi, mi ritroverò di fronte a una delle persone più loquaci che conosca. Ogni volta le sue parole mi lasciano a bocca aperta. Stiamo cercando di capire in che modo l'alchimia tra persone così diverse come noi possa funzionare in tv".

Ma non finisce qui: si è parlato molto in questi mesi di Piccoli giganti, talent che prevede una gara a squadre tra bambini. La De Filippi conferma: "Ci tengo a precisare che è una co-produzione tra la Fascino ed Endemol e le scelte artistiche verranno fatte assieme. I bambini avranno la possibilità di avere dei tutor che li aiuteranno a cantare, ballare e non solo. Tra questi tutor ci sarà Stefano De Martino. Ci siamo visti a Roma e mi ha raccontato della proposta che aveva ricevuto dalla Rai per entrare nel cast di Si può fare! e dell’esigenza di rientrare a fare la sua professione. Lo trovavo perfetto per Piccoli giganti e mi sono permessa di proporglielo, anche perché avevo l’avallo di Endemol. Quanto alla conduzione, non so chi presenterà il talent. Di certo non io".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail