Pier Silvio Berlusconi: "Maria De Filippi a Sanremo? Se vuole sì, sa creare l'evento, mi è piaciuto Saviano ad Amici"

Il vicepresidente di Mediaset presenta l'offerta sportiva ma parla anche della tv generalista e della conduttrice che ottiene ottimi ascolti.

maria de filippi-finale-amici 2015

Mediaset sarebbe pronta a dare la liberatoria a Maria De Filippi (voto: 8) per farle condurre il Festival di Sanremo? "Sanremo è Sanremo" risponde, facendo il verso allo slogan-tormentone, Pier Silvio Berlusconi. "Maria fa tutto quello che vuole. E poi la storia è piena di nostri personaggi che hanno fatto Sanremo: a noi non fa male, anzi".

Lunga vita alla tv generalista, insiste il vicepresidente e ad Mediaset chiacchierando con i cronisti a margine della presentazione della nuova Premium a Portofino che, a differenza di Sky, non farà intrattenimento: "L'intrattenimento di Sky è più una questione di immagine, c'è più gente che ne parla sui giornali che spettatori davanti alla tv".

"La tv generalista - sottolinea Berlusconi jr - è quella che tiene milioni e milioni di persone incollate davanti alla tv, penso alla partita della Champions con la Juventus che l'altra sera ha fatto quasi il 50% di share o Amici. E' il media che durerà più a lungo, ha la capacità di parlare al Paese, l'evento live o lo vedi lì o non lo vedi più. Canale 5 è l'unica rete, insieme a Rete 4, che è cresciuta. Trovate un talent che batte Tu sì que vales: il varietà ha senso sulla generalista, l'intrattenimento, lo ripeto, non è un motivo per cui abbonarsi alla pay tv, non ha senso. Come video siamo i primi editore, con un miliardo e 300 milioni di video visti. Maria De Filippi ha la capacità di creare l'evento, mi è piaciuto Roberto Saviano ad Amici, è stato molto efficace anche perché ha parlato a tutti, anche al pubblico che magari non legge una riga di quello che scrive. Tanto di cappello a Maria che lo ha coinvolto nel programma".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail