Striscia la notizia, Almo Bibolotti (MasterChef 3) nuovo inviato al posto di Fabio e Mingo? Altre accuse a Stefano Callegaro

Indiscrezioni di Repubblica Bari sul possibile sostituto degli inviati baresi cacciati con l'accusa di aver realizzato servizi falsi. Video della nuova testimonianza contro Stefano.

Potrebbe essere lo chef barese Almo Bibolotti il nuovo inviato di Striscia la notizia. L'ex concorrente di MasterChef 3, arrivato in finale nel talent culinario di Sky, potrebbe prendere così il posto di Fabio e Mingo nel tg satirico di Canale 5. A caldeggiare questa ipotesi di sostituzione, riportata da Repubblica Bari, sarebbe lo stesso autore del programma Mediaset, Antonio Ricci.

almo-masterchef

Era stato proprio Ricci, all'indomani dell'espulsione dallo schermo dei due inviati baresi annunciata in diretta tv, ad aprire al reclutamento di nuove figure professionali. Una scelta necessaria per rimpiazzare Fabio e Mingo, autori, secondo l'accusa di Striscia, di servizi falsi. Fra Striscia e Almo (che peraltro è laureato in Giurisprudenza come da requisito richiesto per i nuovi inviati) ci sarebbero già stati i primi contatti con tanto di provini.

Di certo sarebbe quanto meno paradossale che Ricci ricorra come inviato proprio a un ex concorrente del programma su cui ultimamente ha concentrato tutta l'attenzione dopo i servizi in serie su Stefano Callegaro, vincitore della quarta edizione.

L'ultimo è stato trasmesso venerdì 7 maggio con la testimonianza di David Rampone, direttore vendite della divisione catering di Bestfoods (l’azienda che era titolare del marchio Knorr). Rampone, responsabile delle assunzione degli chef promoter nel periodo in cui lavorava Stefano, ha detto: "Gli chef promoter facevano da supporto ai venditori per poter non solo raccontare il prodotto ma dimostrarlo all’interno di una cucina per far capire quali erano le caratteristiche. L’obiettivo era proprio quello di cucinare e far vedere come un prodotto industriale si trasformava in un piatto finito". Ha poi confermato le testimonianze dei suoi ex colleghi sulla passata attività di cuoco del vincitore della quarta edizione del talent culinario di Sky: "Stefano Callegaro ha fatto lo chef promoter per due-tre anni. Lavorava principalmente in Veneto, anche se ha fatto puntate in giro per l’Italia. Se i venditori organizzavano delle dimostrazioni, lui andava fisicamente assieme al venditore e al grossista a fare queste dimostrazioni. L’obiettivo era commerciale ma si arrivava attraverso un approccio tecnico e quindi ci voleva una persona che avesse una certa esperienza in cucina".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO